Dopo svariati mesi di attesa, il conto alla rovescia per dare il benvenuto alla console next-gen di Sony si sta decisamente ridimensionando. Nel frattempo, il colosso nipponico sta presentando gradualmente al pubblico qualche assaggio della sua PS5 e questa volta è tornato per svelare l’interfaccia della console con un video ufficiale, dal quale sembra emergere un dettaglio che ha incuriosito gli utenti più attenti. Il video diffuso da Sony – riportato qui sotto, così che possiate prenderne visione – fa pensare che anche PS5 potrebbe includere una modalità ripristino rapido, simile a quella già nota e presentata con Xbox Series X e Xbox Series S, che si è dimostrata molto efficiente anche sui giochi in retrocompatibilità.

Precisamente, parliamo del quick resume, che consente ai giocatori di sospendere numerosi giochi contemporaneamente, per poi tornare rapidamente in un secondo momento alla sessione di gioco precedentemente interrotta. In precedenza, tale funzionalità sembrava quasi essere una prerogativa di Xbox, ma a quanto pare anche la nuova console di Sony si è fatta avanti, anche se con la possibilità che su quest’ultima il quick resume possa essere più limitato di quello visto su Xbox Series X.

Tale ipotesi è emersa proprio dall’osservazione dell’interfaccia utente di PS5, poiché dalla modalità di spegnimento del menù principale si può leggere come prima opzione “Enter Rest Mode”, ovvero l’attivazione della modalità riposo, la cui descrizione indica precisamente: “Carica i controller, scarica gli aggiornamenti e sospendi i tuoi giochi, non staccare il cavo dell’alimentazione mentre la console è in Rest Mode”. Dunque, si precisa “i tuoi giochi” al plurale e ciò lascia intendere che anche la PS5 potrebbe consentire agli utenti di sospendere i loro titoli e avviarli da dove li avevano interrotti, proprio come Xbox Series X.

Inoltre, dal video proposto, non si legge alcuna raccomandazione all’utente di chiudere l’applicazione precedente quando se ne apre un’altra, il che potrebbe confermare tale ipotesi. Tuttavia, bisogna precisare che questa funzionalità è legata alla modalità riposo, all’interno della quale si raccomanda di non staccare la corrente, che probabilmente è il limite che presenta PS5 rispetto Xbox Series X, i cui giochi rimangono in memoria a prescindere dall’alimentazione. Manca meno di un mese oramai e presto potremo far luce sulle feature delle console di nuova generazione ancora avvolte nell’ombra.

La next-gen è alle porte. Assicuratevi per tempo un gioco con cui iniziare la vostra esperienza con PS5 come Demon’s Souls, Spider-Man Miles Morales e Watch Dogs Legion, disponibili su Amazon Italia.

[…]Leggi di più su www.tomshw.it

Rispondi