Project Zero: Maiden of Black Water porterà nuovamente i riflettori sulla nota serie survival horror di Koei Tecmo, riproponendo l’ultimo capitolo realizzato, uscito originalmente su Nintendo Wii U, sulle piattaforme moderne.

La remaster di Maiden of Black Water arriverà su PC, PlayStation, Xbox e Switch in tempo per Halloween, quindi c’è da esserne allegri no?

Purtroppo, dobbiamo dare una brutta notizia a chi desiderava aggiungere il titolo alla propria collezione di giochi fisici: il publisher ha infatti confermato che, in occidente, Project Zero: Maiden of Black Water non avrà un’edizione retail.

In America e in Europa, il titolo sarà disponibile esclusivamente in formato digitale, una delusione per gli amanti del collezionismo.

Per fortuna, chi desidera fortemente una confezione fisica, ha una possibile soluzione: Koei Tecmo pubblicherà il gioco in versione retail in Giappone e in Asia, con supporto ai sottotitoli in inglese.

Si tratta della stessa situazione di Ninja Gaiden Master Collection, anch’essa digital-only in occidente, ma fisico e con sottotitoli comprensibili nelle regioni asiatiche.

Project Zero: Maiden of Black Water uscirà il prossimo 28 ottobre 2021 su PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X/S, Switch e PC, il prossimo 28 ottobre.

Che ne pensate di questa situazione? Delusi, oppure ricorrerete all’importazione?

Fonte: NintendoEverything

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi