Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
Helldivers 2

Preso dallo spirito della democrazia, il CEO di Helldivers 2 tiene un workshop improvvisato su come migliorare il sistema di kick basato sugli host in game: “C’è sempre una soluzione migliore”

Tempo di lettura: 2 minuti
Helldivers 2

I sistemi di Helldivers 2 non sono perfetti – e anche se non mi è capitato spesso di avere questo problema, un numero sufficiente di giocatori si è lamentato di aver ricevuto stivali ingiusti dai loro giochi, per cui potrebbe esserci spazio per un miglioramento.

Nel caso in cui non lo sapessi, il sistema attuale del gioco per gestire i giocatori problematici consiste nel dare all’host il controllo unilaterale su chi rimane e chi viene mandato dal più vicino ufficiale democratico per essere rieducato. Questo sistema ha i suoi lati positivi e negativi.

Per quanto riguarda gli aspetti positivi, questo sistema consente di occuparsi in modo rapido ed efficiente dei giocatori problematici: il lento processo di votazione può durare un po’ di tempo, durante il quale una minaccia che uccide la squadra potrebbe mettere in difficoltà l’intero equipaggio o bloccare un’estrazione prima che la squadra sia pronta a partire.

Come aspetto negativo, questo sistema permette ai dittatori draconici di mettere alle strette chi non se lo merita, un attimo prima dell’estrazione. Inoltre, permette all’host di giocare a fare il giudice, la giuria e il boia, prendendo a calci i suoi compagni helldivers in base a sciocchezze arbitrarie come gli stratagemmi e le armi. L’amministratore delegato Johan Pilestedt lo ha dichiarato, ritwittando una vittima colpita da un calcio di pettegolezzo la scorsa settimana (grazie, GamesRadar).

“Questo è un vero schifo”, scrive Pilestedt. “Inoltre è molto difficile da risolvere: abbiamo alcune idee ma nessuna conclusione” In una mossa che mi farebbe dubitare della sua fedeltà agli insetti, se non fossi sicuro del suo patriottismo a questo punto, Pilestedt fa appello alla “mente alveare… avete un suggerimento su come migliorare questa esperienza?”

Ecco alcuni suggerimenti dei giocatori che hanno ricevuto il cenno di approvazione da parte dell’uomo in persona:

Nel complesso, sono stati gettati al muro molti spaghetti molto saporiti.

Tuttavia, Pilestedt riconosce che il sistema attuale ha i suoi vantaggi. Parlando con un giocatore che esprimeva la sua preoccupazione per le squadre di giocatori trollatori, che sarebbero naturalmente immuni da un sistema di calci di voto con una maggioranza di due persone, Pilested fa notare: “È per questo che abbiamo il sistema che abbiamo. L’host è il proprietario del gioco. È la loro operazione e decidono loro. È un po’ come venire a casa di qualcuno”

Personalmente non vedo molti problemi nel sistema così com’è, ma credo che molti di questi suggerimenti potrebbero essere integrati. In particolare, si potrebbe aggiungere al sistema attuale la possibilità di evidenziare un giocatore che ti ha recentemente cacciato e di ottenere una ricompensa parziale, aumentando l’approccio “casa mia, regole mie”.

I filtri per il matchmaking, invece, sono un’ottima idea sulla carta, ma tendono a dividere il bacino di giocatori in modi che possono aumentare i tempi di coda: non è una cosa di cui Helldivers 2 deve preoccuparsi al momento, ovviamente, ma è bene tenere d’occhio il futuro.

Pilestedt ha concluso l’incontro improvvisato ringraziando tutti coloro che hanno contribuito: “È una cosa molto bella, l’intera comunità che si riunisce per discutere di un problema difficile da risolvere. Anche se il voto è il più semplice, ha degli aspetti negativi e c’è sempre una soluzione migliore”

Leggi di più su www.pcgamer.com

Potrebbero interessarti