Nonostante in questo periodo la maggior parte dei videogiocatori si sta preparando mentalmente all’arrivo della next gen, una buona fetta di pubblico si sta preparando anche psicologicamente ad uno degli eventi più cardini di questo mese: stiamo parlando ovviamente di Halloween. Se da bambini il pensiero fisso era il come vestirsi, diventando più grandicelli lo scopo principale è trovare qualcosa in ambito videoludico a tema. I titoli horror sono sempre stati uno dei generi più amati dal pubblico, il primo pensiero va all’immortale Silent Hill oppure ai vari Resident Evil che ci hanno accompagnato nel nostro periodo di maturità. Ultimamente sulla piattaforma viola streaming per eccellenza c’è un gioco che sta avendo un successo enorme, stiamo parlando di Phasmophobia sviluppato da Kinetic Games e diventando rapidamente uno tra i prodotti più giocati su Steam.

Il gioco è disponibile in early access da poco meno di un mese ed ha subito attirato l’attenzione del pubblico. Phasmophobia ci mette nei panni di “cacciatori di fantasmi” alle prese con spiriti ed eventi soprannaturali nel quale bisognerà prende appunti e dare la caccia a queste presenze il tutto condito in una co op davvero valida capace di divertire ed intrattenere il pubblico. Nonostante ad oggi il titolo più venduto sia Baldur’s Gate 3, Phasmophobia è diventato nel giro di pochissimo tempo uno dei titoli più venduti sulla piattaforma di proprietà di Valve.

Phasmophobia

Nonostante il titolo sia in early access e di conseguenza ricco anche di alcuni bug tecnici, ha colpito specialmente per la sua peculiarità secondo la quale le entità riescono a percepire le nostre voci reagendo in modo diverso (come ad esempio ad accendere e spegnere le luci o a sbattere determinate porte), così da farci letteralmente saltare dalla sedia per la paura. Se voi ed i vostri amici non avete ancora trovato il gioco perfetto per questo Halloween, ovviamente vi consigliamo di provare questa esperienza. Una esperienza che ha portato a segnalare all’incirca 80.000 investigatori connessi regolarmente a dare la caccia a fantasmi e quant’altro.

Cosa ne pensate di questa notizia? Avete già provato Phasmophobia? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto nella sezione dedicata. Come sempre vi invitiamo a rimanere sintonizzati per tutte le novità riguardanti questo particolare titolo ricordandovi che è presente su Steam al prezzo di 11,59€.

Se siete appassionati del genere Horror, allora a questo indirizzo potete recuperare Alien Isolation ad un prezzo vantaggioso.

[…]Leggi di più su www.tomshw.it

Rispondi