Recentemente Atlus ha creato una pagina web per celebrare i 25 anni di Persona: lo studio ha annunciato che nel corso dell’anno verranno annunciati nuovi giochi, ma ora, attraverso una recente intervista, possiamo dare uno sguardo ad una serie di interessanti dettagli.

L’utente Twitter Nibel ha stilato una serie di punti salienti riguardanti l’intervista: il primo punto sembra confermare che in futuro ci saranno eventi dedicati alla saga di Persona in tutto il mondo. Potenzialmente, anche se non è stato espressamente detto, potrebbero essere concerti. Il secondo punto conferma il supporto di Atlus sul lavoro di Vanillaware. Quindi chi ama giochi come 13 Sentinels: Aegis Rim o Dragon’s Crown, può iniziare a fregarsi le mani.

Tenendo conto di ciò, oltre al fatto che continueranno anche a finanziare le proprie IP, sembra logico supporre che franchise come Persona e Shin Megami Tensei avrebbero il loro futuro già programmato. Non solo, ma tra giochi propri e collaborazioni, i titoli in sviluppo sono ben dieci.

Infine, Atlus spera di sorprendere i suoi giocatori in futuro. Non c’è dubbio che una sorpresa tanto attesa dai fan è proprio Persona 6 o lo strano remake/remaster di capitoli così popolari come Persona 3 o Persona 4. Insomma, Atlus ha in cantiere moltissime cose che sicuramente faranno piacere ai fan vecchi e nuovi.

Fonte: Twitter

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi