Con Outriders, People Can Fly vuole presentare il suo gioco ripiegando su un concetto abbastanza vecchio: una demo.

Siamo abbastanza fiduciosi nel gioco, pensiamo che sia fantastico, quindi non dobbiamo nasconderlo prima del lancio.” ha detto Bartosz Kmita, game director di Outriders.

Sappiamo che è per un pubblico specifico e che non piacerà a tutti, ma pensiamo che sia un ottimo prodotto, quindi perché non pubblicare una demo e mostrarlo alla gente?

È il modo migliore per sperimentare Outriders, quindi è più facile per noi comunicare ai giocatori di cosa tratta il gioco – quali sono i sistemi, cosa c’è di unico nel gioco – mostrando di più invece di raccontare.”

Outriders segue una spedizione di esploratori nello spazio alla ricerca di una nuova casa per l’umanità, un nuovo mondo dorato, lontano da una Terra ecologicamente devastata e morente.

Con lo svolgersi dei primi eventi, al vostro personaggio vengono conferiti poteri elementali distruttivi da una forza misteriosa nota come Anomalia.

Fornendo il prologo e il primo capitolo di Outriders, People Can Fly spera di radicare i potenziali giocatori nella storia del gioco e di coinvolgerli con un assaggio del suo gameplay e dei suoi sistemi, prima di invogliarli a continuare l’avventura portando avanti il ​​loro salvataggio nel gioco completo senza dover rigiocare le prime missioni.

E sebbene la demo non includerà il sistema di creazione di Outrider, che è fondamentale per la progressione del personaggio e dell’equipaggiamento, People Can Fly sostiene ancora che questo è in linea con la sua filosofia di proporre la parte fondamentale del gioco con il maggior anticipo possibile.

Poiché la data di uscita di Outrider del 1° aprile si avvicina sempre di più, a quanto pare ora è troppo tardi per apportare modifiche ai sistemi chiave del gioco, quindi ciò che giocherete nella demo dovrebbe essere rappresentativo della versione completa.

Il sistema di crafting viene introdotto più tardi dopo la demo, quindi purtroppo è fuori dall’ambito della demo“, aggiunge Piotr Nowakowski, lead designer di People Can Fly.

Volevamo presentare molte meccaniche e anche il crafting è una delle più importanti. Ma dovevamo rendere la demo di dimensioni ragionevoli“.

Ci sono aspetti che possiamo ancora modificare, diciamo“, continua, “ma ovviamente non c’è spazio per grandi cambiamenti nel contenuto o nel modo in cui si gioca“.

Da un punto di vista del bilanciamento, riceveremo molti dati e aggiusteremo le cose in base a questo“.

Per quanto riguarda la portata e il cambiamento di cose più grandi: è troppo vicino al lancio.”

Outriders era originariamente previsto per il 2020 intorno al lancio di Xbox Series X e PS5, ma è stato rinviato alla primavera.

La dedizione nel fornire ai giocatori un’esperienza completa, che ha eliminato l’approccio “acquista ora, aggiusta dopo” di alcuni altri grandi titoli del settore, è sempre stata una parte importante dei messaggi di People Can Fly intorno a Outriders e affrettare l’uscita del gioco avrebbe rischiato di compromettere la filosofia dell’azienda.

Sarebbe stato tecnicamente possibile lanciare il gioco e aggiustarlo con le patch, ma abbiamo pensato: ‘non facciamolo’“.

“Non sarebbe stato giusto per i giocatori, quindi abbiamo deciso di spostare tutto, perfezionarlo e finirlo tutto“.

People Can Fly ha anche faticato a dissipare i confronti con giochi simili ma focalizzati in modo diverso come Destiny 2 e Anthem.

Il team creativo dietro Outriders ritiene che se più giocatori sono disposti a provare il gioco con una demo, vedranno che il titolo dovrebbe essere giocato anche come un gioco basato sulla trama.

Armour_

Se sei un giocatore a cui piace giocare a giochi di avventura o giochi basati sulla trama: provalo“, dice Kmita del pubblico che immagina per Outriders.

Non tutti gli shooter devono avere una storia stupida. Stiamo davvero costruendo un mondo e pensiamo di avere una bella storia con personaggi fantastici“.

Questo è un mondo di cui dovresti preoccuparti. C’è una ragione per tutto ciò nella storia e nella trama. Stiamo cercando di incoraggiare i giocatori a considerare diversi aspetti dei giochi che di solito non considerano“.

Outriders sarà disponibile su Xbox One e Series X/S, PS4, PS5 e PC tramite Steam, EGS e Stadia dal 1° aprile, la demo gratuita è disponibile dal 25 febbraio.

Fonte: VG247.

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi