Steve Gaynor di Fullbright racconta, in un’intervista, le fonti di ispirazione dell’atteso Open Roads: tra queste, un film d’autore e un popolare show radiofonico.

Segreti di famiglia sepolti dal tempo, indizi di una fortuna nascosta e miglia da percorrere prima di chiudere occhio: ingredienti per un viaggio on the road indimenticabile tanto per le due protagoniste del titolo che per i giocatori.

Gaynor ha affermato, in un’intervista a The Hollywood Reporter, come le storie familiari dell’America rurale lo abbiano influenzato nello sviluppo.

Tra queste, sicuramente, spicca il film di Greta Gerwig, Lady Bird, che similarmente esplora il rapporto madre-figlia in un contesto del genere. Allo stesso modo, un altro elemento di ispirazione è lo show radiofonico (ascoltabile anche in versione podcast) The American Life, con le sue storie di vita vissuta.

In Open Roads, Tess e Opal partiranno alla volta di un’avventura itinerante nella quale esploreranno una serie di proprietà di famiglia abbandonate, riportando il passato alla luce. Perlustreranno le rovine di questi luoghi dove molti ricordi giacciono sepolti, ricordi che Opal ha cercato per anni di dimenticare. Strada facendo, le due non soltanto scopriranno la verità a lungo rincorsa, ma impareranno a conoscersi a vicenda. Il gioco uscirà per console e PC nel corso del 2021.

Fonte: The Hollywood Reporter via DualShockers

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi