Sarà Cole Sprouse a interpretare Sanji nella serie live-action di One Piece prodotta da Netflix? I fan sperano di sì, sostenuti anche da un paio di indizi su Instagram.

Sarà Cole Sprouse a interpretare Sanji nella versione live-action di One Piece? Ancora non si sa ma è quello che i fan vorrebbero, anche in nome della passione della star di Riverdale per il manga di Eiichiro Oda.

Qualche mese fa l’account Twitter della futura serie Netflix aveva chiesto proprio agli utenti dei “consigli” per il casting del simpatico cuoco dei Mugiwara. Il nome di Cole Sprouse si era fatto avanti insieme ad altri, ma in questi giorni i fan dell’attore sono tornati all’attacco, sottolineando sui social addirittura la presunta somiglianza fisica tra l’interprete di Jughead Jones e Sanji.

Cosa ha rinfocolato le speranze e le pressioni della fanbase? Due indizi giunti direttamente dal canale Instagram di Cole Sprouse. Dopo l’esplicito omaggio al famoso calcio di Sanji in un post di luglio, l’attore ha modificato anche il suo avatar, sostituendo a una sua foto l’immagine di Sanji. Coincidenze? I fan sperano di no.

Nel frattempo a Città del Capo, dallo scorso 31 agosto, dovrebbero essere iniziate le riprese della serie Netflix, composta al momento da un’unica stagione di 10 episodi. A occuparsi della produzione del progetto saranno Marty Adelstein, Becky Clements ed Eiichiro Oda.
Le riprese dovrebbero concludersi tra febbraio e marzo.
A scrivere la sceneggiatura dei dieci episodi dovrebbe essere Matt Owens e ci sarebbe l’intenzione di coprire i fatti del primo arco narrativo del manga, la saga dell’East Blue, quella che ha introdotto alcuni dei personaggi principali come lo stesso protagonista, Monkey D. Luffy, lo spadaccino Zoro, la navgatrice Nami e, ovviamente, il cuoco di bordo Sanji.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi