Ewan McGregor sta per tornare nella galassia lontana lontana nella serie Obi-Wan Kenobi, molto attesa dalla star più dei prequel di Star Wars che ha interpretato.

Su Disney+ arriverà la nuova serie dedicata a Obi-Wan Kenobi, cavaliere Jedi interpretato da Ewan McGregor nella saga prequel di Star Wars e che ha affermato di essere più felice per questo nuovo show che all’epoca per i tre film in cui ha recitato.

Ewan McGregorha fatto il suo debutto come Obi-Wan Kenobi in Star Wars – Episodio I: La minaccia fantasma 3D, riprendendo il ruolo poi nei due film successivi. In una recente intervista a Empire l’attore ha espresso il suo grande entusiasmo per questa nuova serie: “Mi sento più entusiasta di recitare in questo show di quanto mi sono sentito per il secondo e terzo film prequel di Star Wars. Sono felice di lavorare con Deborah Chow, la trama è davvero fantastica. Sono entusiasta di interpretare questo personaggio di nuovo. È passato molto tempo dall’ultima volta.”

Effettivamente, dall’ultima volta che Ewan McGregor ha vestito i panni di Obi-Wan Kenobi sono passati 15 anni, ovvero nel 2005 quando arrivò al cinema Star Wars ep. III – La vendetta dei Sith e negli anni a venire il suo desiderio di interpretare di nuovo il personaggio è cresciuto sempre di più.

Per vedere la nuova serie tv dovremmo, però, aspettare ancora un po’, infatti durante un’intervista con ETonline, Ewan McGregor ha confermato che le riprese prenderanno il via nella primavera del 2021. Oltre a questo, al momento le informazioni su Obi-Wan Kenobi sono ancora scarse, dovremmo quindi attendere per sapere qualcosa in più su trama e uscita definitiva.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi