Dopo la conferma che in No time To Die il personaggio di Lashana Lynch erediterà l’appellativo 007, la polemica esplode sui social, ma l’attrice risponde a tono.

Il prossimo anno arriverà finalmente sugli schermi No Time To Die, il venticinquesimo film di James Bond. Ma come confermato anche da Lashana Lynch, interprete dell’Agente Nomi nella pellicola, il titolo di 007 è passato proprio al suo personaggio, che l’ha ereditato in seguito al ritiro di Bond dall’azione. Una conferma che ha sollevato numerose polemiche online.

Sebbene non sappiamo ancora cosa accadrà di preciso nel lungometraggio diretto da Cary Fukunaga, dopo che Lashana Lynch ha confermato che sarà 007 in No Time To Die, il primo 007 donna e di colore – ma attenzione 007, non Bond -, le polemiche non sono certo mancate, soprattutto sui social.
Per farsi un’idea del tipo di commenti che circolano online, infatti, si può dare un’occhiata ad alcune delle reazioni riscontrabili nei thread dedicati all’argomento.

Chissà quale uomo interpreterà Wonder Woman al prossimo giro?“.

È uno scherzo?“.

Beh, è stato bello 007… Che peccato che la cultura del Politically Correct senta il bisogno di rovinare ancora un’altra istituzione“.

È così sbagliato su così tanti livelli. Cosa ci sarà dopo, Babbo Natale diventa un nano omosessuale e Biancaneve un dittatore asiatico?“.

Tuttavia, non tutti sono della stessa opinione, e sarebbe sbagliato riportare solo queste.

Lashana lynch come 007. Sì, per favore“.

Credo si tratti di una transizione piuttosto ordinata: mantiene viva la designazione, senza che questa debba applicarsi necessariamente a James Bond“.

Interessante. Non lo avevo sentito. Creerà sicuramente una dinamica interessante“.

Insomma, come sempre, c’è chi è d’accordo e chi no con le scelte creative effettuate, e la discussione è aperta.
Intanto, Lynch rimane concentrata sul suo lavoro: “Devo solo ricordarmi che c’è una conversazione in corso, e che sono parte di qualcosa di davvero rivoluzionario” ha dichiarato ai microfoni di Harper’s Bazaar.

No Time To Die sarà al cinema dal 2 aprile 2021.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi