NieR Automata era un ottimo gioco su console, ma la versione Steam è stata scarsamente ottimizzata. Con i fotogrammi bloccati, i comandi da mouse e tastiera che avevano problemi e un terribile stuttering che rendeva le scene ad alta azione quasi ingiocabili, il gioco era un vero disastro.

Tutti si aspettavano che Square Enix rilasciasse una patch di ottimizzazione per PC pochi mesi dopo, ma poi sono passati anni senza una parola da parte dell’editore. I fan si sono presi la briga di correggere i problemi di Nier Automata con varie mod che hanno sbloccato il framerate del gioco e risolto tutti i guai grafici.

Ora però, quattro anni dopo, Square Enix sta finalmente dando ai possessori di Nier Automata su Steam le notizie che stavano aspettando. Una patch per le prestazioni è in arrivo il 15 luglio. Oltre a correggere diversi bug e stabilizzare il frame rate a 60 fps “con le impostazioni predefinite”, la patch Steam di giovedì porterà diverse nuove funzionalità a NieR Automata. Le impostazioni video senza bordi, il supporto Fidelity FX e HDR e le texture dell’interfaccia utente in 4K contribuiranno notevolmente a migliorare la fedeltà visiva del gioco, mentre anche i filmati sono stati regolati per girare a 60 fps fluidi “senza allungare l’immagine”.

Insomma, la patch che stavano aspettando tutti i giocatori da anni sta per arrivare e sembra quasi un miraggio.

Fonte: PC Gamer

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi