Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Monster Hunter Wilds non uscirà prima del 2025, quindi Capcom sta cercando di far tornare i giocatori a Monster Hunter World con uno sconto record su PC

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo il reveal di Monster Hunter Wilds della scorsa settimana, Capcom sta dando il via a una campagna per ravvivare la scena online di Monster Hunter World.

Sebbene Capcom abbia presentato Monster Hunter Wilds la scorsa settimana ai The Game Awards 2023, c’è ancora un bel po’ da aspettare prima di poter mettere le mani sul nuovo action-RPG nel 2025. Fino ad allora, Capcom sta cercando di riempire il tempo invitando i giocatori a tornare a Monster Hunter World del 2018, con la campagna “#ReturntoWorld”.

Per dare il benvenuto a vecchi e nuovi giocatori, Capcom ha scontato il gioco al prezzo più basso mai raggiunto su Steam. Ora è scontato di ben il 67% sul negozio per PC, il che, anche per la versione base del gioco del 2018, è un vero e proprio furto considerando che ci possono volere più di 40 ore per finire la campagna principale una volta sola.

“Il Ritorno al Mondo è una celebrazione di Monster Hunter World, in cui diamo il benvenuto ai nuovi giocatori che si uniscono a noi durante i saldi e riviviamo un viaggio epico con quelli di voi che sono già partiti da Astera e si sono avventurati nella Foresta Antica e oltre…” Scrive Capcom su Steam.

Devo sottolineare che Capcom, saltando il più recente Monster Hunter Rise e tornando indietro fino a World, ci dice qualcosa su Wilds. Capcom considera chiaramente Wilds un seguito di World, piuttosto che di Rise, e questo potrebbe essere un bene o un male a seconda di chi lo chiede. Alcuni giocatori di Monster Hunter preferiscono il più moderno World, mentre altri preferiscono il più tradizionale Rise.

In ogni caso, forse non c’è mai stato un momento migliore per dedicarsi a Monster Hunter World. Abbiamo un sacco di ore da riempire fino a quando non arriveranno le Wilds nel 2025, ma resta da vedere quanto la base di giocatori del gioco del 2018 sarà rianimata dalla chiamata all’azione di Capcom.

Guardando altrove, i fan di Monster Hunter Wilds sono convinti che il gioco sarà completamente open-world, il che rappresenterebbe un enorme cambiamento di gameplay per la serie decennale. Prendere diversi biomi con i loro mostri distinti e metterli sulla stessa mappa sarà una sfida difficile se questo è ciò che Capcom sta davvero facendo.

Leggi di più su www.gamesradar.com

Potrebbero interessarti