A luglio 2020, Mojang Studios, sviluppatore di Minecraft, ha annunciato di avere intenzione di spostare i server privati del gioco da Amazon Web Services (AWS) a Microsoft Azure. Potrebbe sembrare una mossa tardiva, ma considerando la mole di lavoro richiesta è normale che abbia richiesto del tempo. Oggi, infinite, il team di Azure ha confermato che Minecraft ha completato tale migrazione.

Si tratta di un grande passo in avanti per Mojang che potrà ora concentrarsi su altri elementi del gioco. Inoltre, è un successo anche per Microsoft che ha incrementato in questo modo la mole di dati e l’utilizzo di Azure e ha ridotto i costi di mantenimento e sviluppo legati a Minecraft, visto che ora viene gestito tramite una risorsa interna.

Minecraft

Si tratta di un cambiamento “minore” per gli utenti, che sono perlopiù interessati a giocare e pensare ai contenuti in-game, piuttosto che a dettagli tecnici di questo tipo, ma nondimeno è una notizia interessante. Inoltre, con questo aggiornamento Mojang conferma anche altri dettagli del successo di Minecraft, che sembra veramente inarrestabile.

Secondo i dati, infatti, ci sono 132 milioni di utenti attivi ogni mese che giocano a Minecraft. Non parliamo delle vendite totali o del numero di account totali, ma “solo” dei giocatori regolarmente attivi. 132 milioni è un numero incredibile per un gioco che ha una decina di anni sulle spalle.

È oggettivo che Minecraft sia uno dei più grandi successi di Microsoft e una delle operazioni commerciali più lungimiranti del mercato. Partendo da questo esempio, immaginate cosa Microsoft potrebbe fare in dieci anni con tutte le IP di Zenimax (Bethesda, Arkane, MachineGames, id Software…).

Non dimentichiamo che l’IP si sta espandendo anche in altre direzioni, come dimostrato dall’ottimo Minecraft Dungeons.

Diteci, voi giocate ogni mese ?

Potete prenotare la vostra Xbox Series X|S su Amazon Italia e godervi il gioco di Mojang anche su nuova generazione.

[…]Leggi di più su www.tomshw.it

Articolo precedenteFall Guys, svelata la data della Stagione 2
Articolo successivoPS5: dopo Spider-Man anche Batman diventerà esclusiva?
Avatar
Gaming & Nerd Neutrality. Absolutegamer è un collettivo di fighissimi mediamente asociali con una certa passione per il gaming unita alla cultura nerd snobbissima tipica dei genxer. Nerd neutrality è una espressione completamente inventata che potrebbe stare a indicare il giusto equilibrio tra le anime pop e più raffinate della cultura nerd e geek come vengono percepite da chi le ha viste letteralmente nascere, oppure assolutamente niente ma suona veramente bene.

Rispondi