Milan Games Week e Cartoomics hanno annunciato i dettagli dell’edizione 2020, che saranno un ibrido tra manifestazione fisica e digitale a causa dei pericoli legati al COVID-19.

MGW-X si terrà dal 26 al 29 novembre e celebrerà l’appuntamento del decimo anniversario di Milan Games Week con un’edizione «Xtensive».

Sarà uno show digitale il cui hub resterà il quartiere fieristico di Fiera Milano a Rho che però, per l’occasione, diventerà un vero e proprio studio televisivo.

Da qui, davanti a un pubblico di sala molto ristretto e selezionato, presentatori d’eccezione scandiranno i tempi di un palinsesto che prenderà vita sui canali Twitch e sul sito della stessa Milan Games Week.

Il principale evento gaming italiano non salta, dunque, nell’anno del lancio di PlayStation 5 e Xbox Series X per fine 2020.

Milan Games Week si sposta su Twitch

Cantanti, youtuber, cosplayer, creator e pro player, talk d’approfondimento con ospiti speciali, anteprime dal mondo del gaming, concerti live, tornei, contest e le realtà indie italiane saranno al centro della scena.

A questo si aggiunge Cartoomics, con cosplay contest, anteprime cinematografiche, footage esclusivi, panel e presentazioni con autori e disegnatori di fama internazionale e approfondimenti sul mondo del fumetto, delle graphic novel e della letteratura di genere, ma anche giochi da tavolo e roleplay.

L’accesso a tali contenuti sarà gratuito sui canali online. L’appuntamento con la Opening Night è per giovedì 26 novembre con leader dell’industria videoludica internazionale e i top influencer, e con PG Esports che lancerà tornei di gaming competitivo.

L’evento sarà condotto in collaborazione con IIDEA, l’associazione di categoria dell’industria dei videogiochi tra i cui soci figurano Sony PlayStation, Nintendo, Microsoft, Electronic Arts, Ubisoft, Bandai Namco Entertainment, Warner Bros., Bigben Interactive.

Comunicato stampa

[…]Leggi di più su www.spaziogames.it

Rispondi