Ci siamo, oggi è il gran giorno per tutti gli appassionati dei simulatori di volo; Microsoft Flight Simulator è finalmente disponibile per tutti i giocatori PC. Il titolo sviluppato da Asobo Studio e Microsoft è stato molto chiacchierato nel corso della lavorazione, con il team che ha condiviso spesso e volentieri diversi aggiornamenti e video diari mentre lo sviluppo procedeva. A quanto pare però, non tutti sono contenti di questo lancio, soprattutto gli utenti Steam.

Sulla piattaforma di Valve infatti, se si visita la pagina di Microsoft Flight Simulator non si può non notare un dettaglio ben visibile a tutti. La sezione dedicata alle recensioni del gioco al momento è inondata da pareri negativi. Per scoprire il perchè sarà necessario aprire tale sezione e andare a leggere le varie argomentazioni proposte da un sempre maggior numero di giocatori che stanno lasciando il proprio parere su Steam.

Microsoft Flight Simulator

Il motivo principale di queste lamentele deriva dalle ore messe a disposizione da Steam per effettuare i rimborsi ai giocatori scontenti dell’esperienza acquistata. A causa dell’esosa grandezza dei file da installare, circa 150 GB, per molti giocatori dotati di connessione a bassa velocità, le due ore necessarie per chiedere il rimborso vengono occupate praticamente tutte dall’installazione di Microsoft Flight Simulator.

Per questo, alcuni utenti stanno chiedendo a Valve di aumentare le ore per chiedere il rimborso o di rivedere la modalità facendo in modo che le due ore di “prova” possano entrare in funzione solamente una volta che si cominci a giocare. Cosa ne pensate della situazione in atto su Steam? Siete d’accordo con i giocatori che si stanno lamentando sulla piattaforma Valve?

Se non l’avete fatto, siete ancora in tempo per acquistare la vostra copia fisica per PC di Microsoft Flight Simulator. Potete trovare la Premium Deluxe Edition comodamente su Amazon a questo indirizzo.

[…]Leggi di più su www.tomshw.it

Rispondi