Bruce Lee scelse Chuck Norris per le riprese de L’urlo di Chen terrorizza anche l’occidente a causa di alcune speciali qualità dell’attore americano.

Bruce Lee decise di ingaggiare Chuck Norris per le riprese de L’urlo di Chen terrorizza anche l’occidente perché l’attore e artista marziale americano, a detta di Lee, era uno dei pochi ad essere stato abbastanza audace da affrontarlo.

Bruce Lee combatte con Chuck Norris ne L'urlo di Chen terrorizza anche l'Occidente

Bruce Lee combatte con Chuck Norris ne L’urlo di Chen terrorizza anche l’Occidente

Chuck chiese a Bruce se voleva combattere il campione visto che all’epoca era il campione di Karate degli Stati Uniti; Bruce rispose: “No, voglio uccidere il campione“. Norris in seguito disse che non avrebbe mai potuto battere Lee in un combattimento leale.

Secondo quanto riferito da alcuni membri della troupe i due attori, presumibilmente, si sarebbero affrontati realmente durante le loro scene di combattimento. Uno stuntman dichiarò: “Uno che fa il mio mestiere sa riconoscere la realtà e la finzione e quei due ci stavano dando dentro veramente.”

Prima dell’inizio delle riprese di L’urlo di Chen terrorizza anche l’occidente, Lee divenne il personal trainer di Norris e lo aiutò a mettere su peso per farlo sembrare più robusto e formidabile. Inoltre i due provarono per più di quarantacinque ore la scena del combattimento, le istruzioni coreografiche di Lee occupavano quasi un quarto della sceneggiatura.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi