Quando, la scorsa primavera, gran parte del mondo si è ritrovata intrappolata nelle tenaglie di una quarantena improvvisa che sembrava impensabile solo fino a qualche settimana prima, vi abbiamo raccontato di come questo abbia avuto un impatto non solo sul nostro lavoro, ma anche sul mercato videoludico in sé – con, ad esempio, la chiusura e la progressiva riapertura dei punti vendita dedicati.

Nello stesso momento, abbiamo anche appreso che moltissimi si sono riversati sui videogiochi per alleviare il lockdown. Le Reti si sono intasate, i download di titoli si sono moltiplicati e, semplicemente, tante persone hanno deciso di approfittare del mondo iper-connesso in cui viviamo per sentirsi vicine nonostante le distanze, grazie a un videogioco, o magari per vivere un mondo completamento diverso da quello visibile in quel momento fuori dalla propria finestra.

Le console sono state nostre alleate durante la quarantena (e le abbiamo comprate come il pane)

Questa tendenza è ampiamente confermata da uno studio del sito Safe Betting Sites, che raccogliendo dei dati ha evidenziato come dal 2019 al 2020 ci sia stata una crescita del 36% anno su anno nella vendita delle console, con un impressionante picco che corrisponde proprio con aprile.

In quel periodo, infatti, c’è stato un totale di 4.147.251 console vendute, mentre il picco del 2019 era stato a marzo, con 2.939.647 unità. I dati fanno riferimento alle vendite di Xbox One, PlayStation 4, Nintendo 3DS e Nintendo Switch.

La console ad essere stata dominante da inizio 2020 a luglio di quest’anno è, secondo i dati, PS4,  che ha messo insieme 6.424.801 unità, mentre la diretta concorrente Xbox One è arrivata a 2.204.848 – stando alle stime, visto che Microsoft non diffonde numeri ufficiali da diverso tempo. Nel picco di aprile, le due piattaforme hanno venduto rispettivamente 1.416.480 e 478.347 unità.

Fonte: Safe Betting SitesComunicato stampa

Se, in attesa della next-gen, volete portare a casa PlayStation 4, ora potete farlo risparmiando qualcosa sul costo di listino.

[…]Leggi di più su www.spaziogames.it

Rispondi