Last Stop è l’ultima fatica degli sviluppatori di Virginia e presenta tre storie intrecciate tra loro riguardo alcuni eventi strani che accadono a Londra. Un episodio segue la storia di una spia in una strana missione, un altro è incentrato su alcuni adolescenti che trovano uno strano uomo con gli occhi luminosi e nel terzo assistiamo ad uno scambio di personalità.

Tuttavia, lo studio di sviluppo aveva intenzione di inserire un quarto episodio ispirato ai lavori del mangaka horror Junji Ito. “Si chiamava Brain Freeze ed era un capitolo molto oscuro” afferma il co-director Terry Kenny. “Ero legato a questo episodio perché sono fanatico dell’horror, e penso che avrebbe cambiato il tono del gioco. Si sarebbe trasformato in un titolo horror molto più oscuro. Ad oggi mi sento in colpa per non averlo inserito, ma immagino che avremmo ottenuto una valutazione solo per maggiorenni quindi è stato meglio così“.

Il team di sviluppo aggiunge inoltre che originariamente c’erano altre storie da inserire nel gioco, ma poi solo quattro erano state scelte per far parte dell’antologia. Variable State ha lavorato su tutti e quattro gli episodi dal 2017, prima di decidere di inserirne solo tre.

Last Stop sarà disponibile su PC il 22 luglio: il gioco arriverà anche su Nintendo Switch, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X/S.

Fonte: Rock Paper Shotgun

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi