Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

L’accogliente builder Summerhouse raggiunge le 120.000 unità vendute in due settimane, rivelandosi un successo per il solo dev Friedemann

Tempo di lettura: 2 minuti
Summerhouse è un costruttore di città molto minimalista e rilassante. La sua formula semplice e la mancanza di regole rigide hanno risuonato nel cuore dei giocatori, diventando un grande successo per lo sviluppatore tedesco Friedemann.
  • Come ha rivelato Simon Carless nell’ultima newsletter di GameDiscoverCo, Summerhouse ha venduto oltre 120.000 copie in poco più di due settimane dal suo lancio, avvenuto l’8 marzo.
  • Secondo l’editore Future Friends Games, la Cina ha rappresentato il 36,7% delle vendite del gioco, seguita da Stati Uniti (21,4%), Regno Unito (4,4%), Germania (4,3%), Giappone (4%) e Canada (3%).
  • Con un prezzo base di soli 5 dollari, il gioco ha già incassato oltre 400.000 dollari e ha raggiunto un ricavo netto di 339.000 dollari (al netto del 30% di Steam, dei rimborsi e delle tasse).

summerhouse revenue

  • Il direttore di Future Friends, Alex Fairwood, ha aggiunto che Summerhouse ha ricevuto un solido interesse organico, guidato dai video di YouTube/Twitch, dalle recensioni positive della critica e dal passaparola. Di conseguenza, il 65% delle visite alla pagina al momento del lancio provenivano dalle sezioni New & Trending e Discovery Queue di Steam.
  • In base ai dati di GameDiscoverCo, il suo pubblico si sovrappone a quello di titoli indie come Unpacking, Townscaper, Dorfromantik e Islanders. Curiosità: Friedemann ha lavorato a Islanders e a un altro titolo di Grizzly Games, Superflight, prima di mettersi in proprio.
  • Summerhouse ha attualmente una valutazione “Oltremodo positiva” su Steam, con il 96% delle 967 recensioni degli utenti che sono positive.
  • Una delle parole più usate dai giocatori per descrivere il gioco è “rilassante” e “accogliente” E questo riassume bene l’intera esperienza di gioco, dato che Summerhouse non prevede restrizioni, punteggi o altre cose complesse.
  • “Volevo solo creare qualcosa di super piccolo e creativo e non vedevo un modo ovvio per includere una meccanica di gioco”, ha detto Friedemann a Carless. “Se avessi avuto una buona idea di meccanica l’avrei sicuramente implementata… Credo che [questo] aiuti le vendite”

Friedemann ha sviluppato Summerhouse in soli otto mesi, quindi i suoi primi risultati sono una grande vittoria. Questo non cambia alcun paradigma, ma dimostra che non è sempre necessario avere una meccanica complessa per avere successo. In questo caso, è stata la combinazione di una grafica accattivante, di un gameplay rilassante e meditativo e di un prezzo molto basso a far sì che molti giocatori trovassero il gioco perfetto per brevi sessioni di relax.

Ecco anche una recensione di un utente che abbiamo voluto evidenziare: “Dopo la demo, ho chiesto al dev su Twitter se poteva aggiungere dei posti a sedere all’aperto e lui l’ha fatto, ha modellato una bellissima sedia bianca di plastica e l’ha aggiunta al gioco, sostenete gli indie devs!!! Friedemann è meraviglioso”

Leggi di più su gameworldobserver.com

Potrebbero interessarti