Il regista di Jurassic World: Dominion, Colin Trevorrow, avvisa i fan: il trio originale composto da Laura Dern, Sam Neill e Jeff Goldblum avrà molta più importanza di quel che pensiate.

In Jurassic World Dominion vedremo tornare il trio originale di protagonisti della saga composto da Laura Dern, Sam Neill e Jeff Goldblum, e secondo il regista del film, Colin Trevorrow, non bisogna sottovalutare l’importanza della loro presenza. Cosa vorrà dire?

Le saghe, che siano remake, reboot, sequel, prequel non sempre trovano una grande popolarità tra i fan del prodotto originale, e anche nel caso dei film di Jurassic World ci sono state reazioni alquanto variegate da parte di critica e pubblico.
Tuttavia, si è già arrivati alla terza pellicola sequel, il culmine del percorso, come spiega anche Trevorrow in un’intervista con CinemaBlend, e una delle sue grandi attrattive è costituita dal ritorno di Ellie, Grant e Malcolm, gli iconici personaggi interpretati fin da Jurassic Park da Laura Dern, Sam Neill e Jeff Goldblum.

Jurassic Park: Malcolm, Hammond, la dottoressa Sattler e Gennaro in una scena

Jurassic Park: Malcolm, Hammond, la dottoressa Sattler e Gennaro in una scena

Questo era il film che stavo aspettando di fare fin dall’inizio. È il film a cui ammontano i due precedenti, il risultato di ciò che è stato realizzato finora” rivela il regista.
Era davvero parte di un progetto, di una storia più grande. E credo che le persone possano stare sottovalutando l’importanza del trio originale (Laura Dern, Sam Neill e Jeff Goldblum) in questa pellicola. È un film d’ensemble, e ciò include l’abilità di prendere questi amati personaggi visti per la prima volta quasi 30 anni fa e comprendere come possano interagire tra loro nel contesto di un mondo che non abbiamo davvero mai visto prima, e al quale non abbiamo avuto modo di assistere finora“.
E conclude “È davvero entusiasmante per me, mi sto divertendo tantissimo“.

Le riprese di Jurassic World: Dominion stanno procedendo senza sosta ormai da diverse settimane, dopo lo stop forzato a causa dell’emergenza sanitaria. Il film uscirà nelle sale a giugno del 2021.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi