Dal 10 settembre Netflix renderà disponibile i nove episodi della serie Julie and the Phantoms creata da Kenny Ortega. Ecco in esclusiva la clip “25 years”.

Julie and the Phantoms, di cui vi presentiamo una clip in esclusiva tratta dal primo episodio, è la nuova serie musicale creata da Kenny Ortega e in uscita su Netflix dal 10 settembre .

Nella scena che potete vedere nel video qui sopra, tratta dal primo episodio, Julie con un crocefisso in una mano e il cellulare nell’altra dice a un gruppo di tre ragazzini: “sì, siete morti, però non ieri sera, ma 25 anni fa“. I ragazzi sono increduli e la ragazza gli fa vedere la notizia della loro morte: “c’è scritto qua, siete morti nel 1995 a diciassette anni e ora siamo nel 2020“.

Julie and the Phantoms si basa sulla serie originale brasiliana Julie e os Fantasmas scritta da Paula Knudsen, Tiago Mello e Fabio Danesi. Protagonista della serie è Julie interpretata da Madison Reyes. La ragazza dopo aver perso la madre ha perso anche la passione per la musica smettendo di cantare e comporre e viene cacciata dal corso di musica scolastico. La ragazza ritroverà la passione per la vita e per la musica con l’aiuto di una band di ragazzi, i The Phantoms, che sono morti da 25 anni. Julie, a sua volta, li aiuterà a diventare la band di successo che non sono mai stati.

Julie and the Phantoms è stata creata da Kenny Ortega, produttore cinematografico, regista e coreografo statunitense premiato agli Emmy per High School Musical e Descendants. Le coreografie sono state curate da Kenny Ortega e Paul Becker. La serie prevede nove episodi di circa 30 minuti, tutti disponibili da giovedì 10 dicembre su Netflix. Accanto alla protagonista, i tre fantasmi della band sono interpretati da Charlie Gillespie nei panni di Luke, Jeremy Shada è Reggie ed Owen Patrick Joyner che interpreta Alex. Julie and the Phantoms racconta come affrontare gli alti e bassi della vita, inseguire i propri sogni e scoprire il potere della propria voce.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi