Cerca
Close this search box.

Il remake di Assassin’s Creed Black Flag potrebbe aver iniziato lo sviluppo 4 mesi fa

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il presunto remake di Assassin’s Creed Black Flag potrebbe essere in fase di sviluppo da settembre.

Secondo un tweet che ha fatto il giro dello scorso fine settimana, diversi sviluppatori di Ubisoft Singapore hanno iniziato a lavorare a un “progetto di Assassin’s Creed non annunciato” lo scorso anno, nel 2023, come rivelato da diversi profili LinkedIn. Il profilo di uno sviluppatore in particolare restringe il periodo a settembre 2023.

Uno studio Ubisoft che sta lavorando a un gioco di Assassin’s Creed non annunciato è abbastanza specifico e non sorprende, ma la cosa fondamentale è un rapporto dello scorso anno. A maggio, un rapporto affermava che un remake di Assassin’s Creed Black Flag era in lavorazione e che Ubisoft Singapore avrebbe diretto il progetto.

Il rapporto citava una fonte anonima che suggeriva che il remake era nelle “prime fasi” e che non sarebbe stato completato prima di qualche anno. Ciò corrisponde a quanto stiamo vedendo ora: la pre-produzione del remake di Black Flag potrebbe essere iniziata all’inizio del 2023, mentre altri sviluppatori sarebbero stati trasferiti al progetto più avanti nel corso dell’anno.

Se questo “progetto di Assassin’s Creed non annunciato” è il remake di Black Flag, allora non dovremmo aspettarci di vederlo o sentirne parlare prima di qualche anno, dato che lo sviluppo completo è iniziato da poco. Ubisoft Singapore sta attualmente lavorando al tanto rimandato Skull and Bones, il cui lancio è previsto per il prossimo mese, il 16 febbraio.

Forse Black Flag è entrato in piena produzione solo l’anno scorso e Skull and Bones è entrato nella fase finale di sviluppo prima del lancio? Non ci resta che aspettare e vedere se le cose stanno così.

Ci sonomolti giochi di Assassin’s Creed all’orizzonte, senza contare il remake di Black Flag.

Leggi di più su www.gamesradar.com

Potrebbero interessarti