Nel corso dell’evento Square Enix Presents, la compagnia ha svelato un nuovo gioco di Hitman in arrivo su mobile.

Si tratta di Hitman Sniper: The Shadows, che sbarcherà su dispositivi mobile entro il 2021.

Hitman Sniper: The Shadows introduce una storia completamente originale ambientata nell’universo di Hitman. Il gioco si concentra sugli eventi successivi alla scomparsa dell’Agente 47 e segue la storia di The Shadows, un gruppo di cecchini altamente qualificati – Soji, Kiya, Kolzak, Knight e Stone – all’interno del world of assassination, dove una nuova rete criminale minaccia la stabilità globale. Diana Burnwood e l’International Contract Agency (ICA) attivano l’Iniziativa 426, alias The Shadows, per eliminare questa minaccia“.

I giocatori dovranno essere meticolosi, creativi e sfuggenti per colpire in segreto, manipolare il nemico e sfruttare lo scenario. Nel corso delle missioni elimineranno bersagli internazionali di alto profilo, miglioreranno la propria reputazione e si evolveranno in diverse versioni delle Shadows.

Pur basandosi sugli elementi fondamentali di Hitman Sniper, Hitman Sniper: The Shadows non è un suo seguito e non è ambientato nello stesso universo narrativo. Hitman Sniper: The Shadows porta la serie su un nuovo livello e offre una nuova esperienza in termini di storia, personaggi e dinamiche di gioco“, ha commentato Dominic Allaire, executive producer di Square Enix Montréal.

Ci è stata data una fantastica opportunità di ampliare l’universo di Hitman, non solo interpretandone in maniera nuova il mondo, ma anche proponendo un nuovo cast di personaggi giocabili“, ha dichiarato Fahad Khan, lead game designer di Square Enix Montréal. “I nostri nuovi protagonisti hanno tutti una storia unica e stili diversi che possono adattarsi al giocatore, valorizzandone esperienza di gioco, creatività e scelte strategiche nell’approccio ai contratti.”

Hitman Sniper: The Shadows è un gioco free-to-play che uscirà nel 2021 su iOS e Android. Aggiornamenti verranno rivelati entro la fine dell’anno.

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi