Cerca
Close this search box.
Baldur

Hasbro ha guadagnato circa 90 milioni di dollari lasciando che Larian realizzasse un gioco di D&D

Tempo di lettura: 2 minuti
Baldur

La società madre di Wizards of the Coast, Hasbro, ha annunciato oggi risultati finanziari inferiori alle aspettative, ma ha fatto buoni affari su un fronte: L’azienda ha dichiarato di aver guadagnato circa 90 milioni di dollari grazie all’accordo di licenza con Larian per Baldur’s Gate 3.

Pubblicità Fanatical.com - Big savings on official Steam games

Nella sua relazione finanziaria per l’intero anno, Hasbro ha dichiarato che i ricavi complessivi sono diminuiti del 15%, a causa di un calo del 19% nel segmento dei prodotti di consumo e del 31% nel segmento dell’intrattenimento. Ma i segmenti di Wizards of the Coast e dei giochi digitali sono aumentati del 10%, “grazie all ‘aumento dei ricavi dei giochi digitali su licenza di Baldur’s Gate 3 di Larian Studios e di Monopoly Go! di Scopely”

“Baldur’s Gate ha avuto un altro trimestre positivo”, ha dichiarato Gina Goetter, direttore finanziario di Hasbro, durante una telefonata con gli investitori. “Credo che per l’intero anno Baldur’s Gate abbia registrato un fatturato di circa 90 milioni di dollari”

L’abbiamo già detto in passato, ma dato che si tratta di uno dei punti di forza di un anno altrimenti poco spettacolare per Hasbro, vale la pena ripeterlo: Baldur’s Gate 3 è un grande successo. La media dei giocatori contemporanei negli ultimi 30 giorni è di quasi 131.000 e rimane nella top 10 dei giochi più giocati su Steam, un risultato notevole per un RPG fantasy singleplayer uscito sei mesi fa. Si mantiene anche nella classifica dei giochi più venduti di Steam.

Baldurs Gate 3 tips for both beginners and advanced combat cover jpg

Baldur’s Gate 3 ha anche superato di recente le 500.000 recensioni degli utenti su Steam (anche se il totale effettivo è di circa 560.000) e continua ad avere una valutazione “estremamente positiva”, con il 96% delle recensioni degli utenti positive. Il CEO di Larian, Swen Vincke, ha dichiarato su Twitter che la risposta dei giocatori “è stata una vera gioia”

Goetter ha dichiarato che i ricavi di Baldur’s Gate 3 “inizieranno a diminuire” fino al 2024, ma Hasbro prevede di continuare a guadagnarci per molto tempo ancora. “Baldur’s Gate 3 dei nostri partner di Larian continua a vincere premi in tutto il mondo ed è uno dei videogiochi con le valutazioni più alte di tutti i tempi”, ha dichiarato il CEO Chris Cocks durante la telefonata. “Ci aspettiamo una lunga coda fino al 2024 e oltre per questo mega successo”

Durante la telefonata non è stata fatta menzione di un possibile Baldur’s Gate 4, ma – non c’è da scandalizzarsi – sembra proprio che siano in arrivo altri videogiochi basati su D&D, anche se in un futuro relativamente lontano. Cocks ha dichiarato che “i videogiochi rappresenteranno chiaramente un enorme vantaggio per il business di D&D” e che “Baldur’s Gate 3 è solo il primo di molti nuovi videogiochi che usciranno nei prossimi 5-10 anni e che, a mio avviso, continueranno ad alimentare questo franchise”

Per quanto riguarda Larian, ha già iniziato i lavori preliminari sul suo prossimo gioco, anche se non ci sono indicazioni su quale potrebbe essere: Vincke ha detto a gennaio che“non è quello che pensate” e ha anche avvertito che “ci vorrà un bel po’ di tempo” prima che Larian sia pronta a parlarne.

Leggi di più su www.pcgamer.com

Potrebbero interessarti