Come da programma, questo giovedì sera sono stati rilasciati i nuovi giochi gratis per PC proposti dall’Epic Games Store. A differenza delle scorse settimana, oggi tocca ad un paio di titoli, tra i quali ci troviamo anche un gioco tripla A molto atteso. Un’ennesima conferma di quanto Epic Games stia spingendo sempre maggiormente sulla qualità dei titoli che vengono offerti settimanalmente ai propri utenti PC.

Epic Games Store

Il primo dei due giochi gratis offerti dall’Epic Games quest’oggi 18 febbraio è Rage 2; il più recente capitolo dell’FPS open world sviluppato in collaborazione tra id Software e Avalanche Studios. Preparatevi ad esplorare le lande post apocalittiche di questo titolo, infestate da banditi e creature giganti. Tanto mad max e fantascienza, in uno dei titoli più frenetici ed esplosivi presenti all’interno della ludoteca Bethesda. Potete riscattare gratuitamente Rage 2 tramite questo indirizzo.

Ad accompagnare questo grande tripla A, questa settimana tocca a Absolute Drift, un titolo di corse arcade dal gameplay semplice e dalla grafica minimale e allo stesso tempo affascinante. Gettatevi in questa esperienza ricca di derapate e percorsi sempre più complessi da completare. Se non vedete l’ora di imparare e di affinare l’arte del drifrting, cliccate a questo indirizzo per riscattare gratis Absolute Drift.

Rage 2

Questi sono i due nuovi giochi gratis riscattabili dall’Epic Games Store. Come al solito, una volta resi disponibili i nuovi titoli, la compagnia americana ci svela in anticipo cosa dobbiamo aspettarci settimana prossima. Tra esattamente sette giorni, infatti, verrà regalato un altro gioco, ovvero: Sunless Sea. Cosa ne pensate dei due titoli regalati quest’oggi dall’Epic Games Store? Proverete prima Rage 2 o Absolute Drift? Fatecelo sapere con un commento nella sezione dedicata.

Se volete acquistare gli altri giochi recenti di Bethesda, potete recuperarli comodamente da Amazon a questi indirizzi: Wolfensterin 2 The New Colossus, The Evil Within 2, Fallout 76 e anche DOOM Eternal.

[…]

Leggi di più su www.tomshw.it

Rispondi