La presentazione di Sony al CES 2021 ha rivelato le finestre di lancio di vari titoli in arrivo su PS5, tra cui Ghostwire: Tokyo e Stray.

Come notato in un disclaimer durante la presentazione, sia Ghostwire che Stray sono ora previsti per il lancio su PS5 nell’ottobre 2021. Entrambi i giochi erano stati precedentemente confermati per quest’anno, ma questo restringe ulteriormente la loro finestra di uscita. Non sono state rivelate ulteriori informazioni sui titoli oltre a questo.

Ghostwire: Tokyo è il prossimo progetto di Tango Gameworks, lo studio fondato dal creatore di Resident Evil Shinji Mikami. Abbiamo sentito poco del gioco dalla scorsa estate, quando il director Kenji Kimura ha parlato di come il titolo trarrà vantaggio dal controller DualSense di PS5 e da altre funzionalità hardware.

È necessario provarlo direttamente perché è molto difficile da spiegare sia a parole che in forma di testo, ma il feedback aptico di DualSense e i trigger adattivi ci hanno permesso di sentire e sperimentare le varie azioni e attacchi come mai prima d’ora“, ha detto Kimura.

Stray, nel frattempo, parla di un gatto randagio che vive in una cybercity post-umana. Finora è stato rivelato poco altro sul gioco, ma è sviluppato da BlueTwelve Studio e sarà pubblicato da Annapurna Interactive.

Che ne dite?

Fonte: Gamespot.

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi