Un utente di Twitter con lo pseudonimo di GermanStrands ha attirato l’attenzione dei fan sottolineando la presenza di un annuncio di lavoro all’interno del sito di Sucker Punch il quale indicherebbe che lo studio sia al lavoro sul sequel di Ghost of Tsushima.

La figura ricercata dovrà prototipare, affinare e bilanciare nemici, abilità del giocatore e sistemi di progresso. I più notevoli in questo caso sono i requisiti per il candidato: oltre all’esperienza nei giochi AAA, un potenziale progettista di sistemi di combattimento dovrebbe avere una conoscenza personale di Ghost of Tsushima.

Secondo la descrizione dell’annuncio di lavoro sul sito web ufficiale di Sucker Punch Productions, al momento della presentazione della domanda, il richiedente “deve aver giocato a Ghost of Tsushima e sviluppato una comprensione dei suoi sistemi di combattimento di base“. Questa descrizione lascerebbe pensare quindi che lo studio sia effettivamente iniziando a creare le basi di un potenziale sequel.

Sarà così? Attualmente si tratta solo di ipotesi: non ci resta che aspettare un annuncio ufficiale dal team di sviluppo.

Fonte: Sucker Punch

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi