La crisi dei cinema negli USa si fa sempre più nera e con più della metà delle sale chiuse ci pensa l’horror comedy Blumhouse Freaky a provare a rianimare un mercato devastato dall’emergenza sanitaria.

Il box office USA vede l’horror comedy Blumhouse Freaky, interpretato dalla star Vince Vaughn, difendere la prima posizione mentre la crisi dovuta all’emergenza sanitaria si fa sempre più nera. Diretto da Christopher Landon, Freaky mette in scena l’omicidio della studentessa Millie (Kathryn Newton), uccisa con un antico coltello dal serial killer Blissfield Butcher (Vince Vaughn. il coltello usato, però permette a entrambi di sopravvivere, ma ognuno nel corpo dell’altra, così Millie tenta di fermare le gesta del folle Butcher prima che lui usi il suo corpo per commettere altri crimini. C’è solo un piccolo problema, Millie ha solo 24 ore di tempo per recuperare il proprio corpo prima che lo scambio diventi permanente. Il film incassa altri 1,2 milioni arrivando a un totale di 5,5 milioni.

Risale di una posizione Nonno questa volta è guerra!, commedia con Robert De Niro che sarebbe dovuta uscire in un primo tempo nel 2018. Il film, che mette in campo una guerra senza esclusione di colpi tra nonno e nipote, incassa altri 733 mila dollari che lo portano a un totale di 16,1 milioni in sette settimane.

Scivola al terzo posto il western Let Him Go, interpretato da Diane Lane e Kevin Costner. Nel film, scritto e diretto da Thomas Bezucha, Kevin Costner interpreta uno sceriffo in pensione e Diane Lane sua moglie. I due lasciano il loro ranch nel Montana per soccorrere il nipote alle prese con una pericolosa famiglia del Dakota, confronto che finisce nella violenza. Let Him Go incassa altri 710 mila dollari fiorando gli 8 milioni complessivi.

Al quarto posto resiste Come Play – Gioca con me, horror di Jacob Chase che vede protagonista Larry, creatura mostruosa che si manifesta attraverso smartphone e congegni mobili. Come Play incassa 550 mila dollari raggiungendo un incasso totale di 8 milioni.

Quinta posizione per la nuova uscita di Santa Clause, film natalizio Disney del 1994 diretto da John Pasquin e interpretato da Tim Allen che incassa 461.000 dollari da 1.581 sale. il film, in origine, incassò 190 milioni di dollari globalmente.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi