Quanto accaduto tra Epic Games e Apple la scorsa estate ha scosso il mercato videoludico su dispositivi mobile e non solo. La diatriba tra le due grandi compagnie sono ancora lungi dall’essere finite, e Fortnite rimane ancora indisponibile sugli store digitali iOS. Negli ultimi giorni però sembrerebbe che il battle royale possa tornare disponibili su questi dispositivi. BBC ha riferito che Nvidia ha sviluppato una versione del suo servizio cloud da eseguire nel browser Safari, il tutto dovrebbe essere implementato proprio questo autunno. Il tutto aggirerebbe in modo semplice tutte le restrizioni avvenute che abbiamo conosciuto da tempo, poiché non esercita controlli rigorosi sui servizi di terze parti.

Questo renderebbe proprio Fortnite uno dei tanti giochi disponibili tramite il servizio di Nvidia, sebbene tale servizio sia limitato ad un’ora. In pratica, il gioco della Epic Game rimosso da App Store potrebbe ritornare sotto forma di cloud gaming riuscendo ad aggirare il tutto. Non è chiaro se Apple possa in qualche modo alzare la voce e decidere di bloccare anche questo servizio cloud in quanto la battaglia è tutt’altro che finita.

Fortnite

La piattaforma GeForce Now di Nvidia inoltre, causa problemi di accessibilità dovuto ai tempi di latenza del servizio, influenzeranno sicuramente l’esperienza creando inevitabilmente disparità tra i giocatori. Nonostante il titolo non sia più disponibile su iOS, avete comunque un sacco di piattaforme su cui giocare eventualmente, in attesa ovviamente che la questione venga risolta. Ma siamo quasi certi che ci vorrà parecchio tempo a riguardo.

Cosa ne pensate di questa notizia? Proverete la piattaforma GeForce di Nvidia? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto nella sezione dedicata. Come sempre vi invitiamo a rimanere sintonizzati per tutte le novità riguardanti Fortnite.

Se siete appassionati del battle royale di Epic Games, a questo indirizzo Amazon potete acquistare il Monopoly dedicato.

[…]Leggi di più su www.tomshw.it

Rispondi