Durante la conferenza di presentazione delle nuove schede grafiche Nvidia è stato finalmente ufficializzato che Fortnite finalmente supporterà il Ray Tracing e la nuova tecnologia DLSS. Ovviamente nei prossimi aggiornamenti se ne sarpà sempre di più, ma per il momento durante la presentazione è stato presentato soltanto un mini trailer che ne annunciava l’arrivo. È sicuramente soltanto la prima mossa dell’ammodernamento che vuole introdurre Epic all’interno del titolo.

La prima infatti se ricordate bene è l’arrivo del nuovo engine che ne migliorava la fisica e i suoni in-game. Per il resto potremmo aspettarci a questo punto anche l’arrivo sulle console di prossima generazione? Sicuramente è un’idea che Epic ha preso in considerazione per Fortnite. Anche se potremmo appesantire non poco il titolo, mentre su PC si può contare sul DLSS  che va a mitigare la perdita di FPS, su console invece bisognerà pensare a qualcosa di simile. Intanto per il momento possiamo prendere questa notizia come buona, dato che il titolo di Epic da ormai mesi fa da benchmark per le tecnologie di prossima generazione.

Fortnite Stagione 4 marvel eroi pass battaglia

Se pensate ad un concerto simile a quello di Travis Scott ma questa volta con il Ray Tracing attivo, beh sicuramente sarà uno spettacolo per gli occhi con le ombre e le luci dinamiche. La tecnologia di Nvidia da sempre punta sul gaming per andare sempre oltre le barriere imposta e il ray tracing rappresenta negli ultimi anni una delle innovazioni più importanti nell’ambito videoludico e non solo.

Ovviamente non vediamo l’ora di poter mettere le mani sulle RTX di prossima generazione e soprattutto di tutti i nuovi titoli che saranno in grado di poter avere accesso a questo tecnologia che crescono sempre di più con il passare del tempo. Voi cosa ne pensate di questa mossa di Epic e in generale dell’arrivo del Ray Tracing su Fortnite? Fatecelo sapere con un commento!

Se volete acquistare il Monopoly del gioco, potete farlo su Amazon

[…]Leggi di più su www.tomshw.it

Rispondi