Final Fantasy XVI, il futuro action-RPG di Square-Enix, sembrava essere sparito dai radar dopo la sua iniziale presentazione all’evento reveal di PlayStation 5, ma i ragazzi di Creative Business Unit III, guidati da Naoki Yoshida, non hanno mai esitato a tenerci aggiornati sullo stato dei lavori.

Tuttavia, forse è proprio oggi che abbiamo ricevuto una delle informazioni più importanti di tutte: secondo quanto dichiarato da Yoshida, pare che lo scenario principale di Final Fantasy XVI sia ormai finalizzato e perfino il doppiaggio inglese è prossimo alla conclusione.

La tradizione Square-Enix vede il doppiaggio inglese come una delle ultime tappe dello sviluppo, cosa che è successa proprio con Final Fantasy VII Remake.

Questo significa che un nuovo trailer, forse perfino con la data d’uscita, è in dirittura d’arrivo? Purtroppo non si sa:

Abbiamo l’intero scenario finalizzato e anche il doppiaggio inglese si avvicina alla sua conclusione. Lo sviluppo sta procedendo molto bene. È difficile accertarsi che la qualità resti elevata. Vogliamo che il prossimo annuncio sia qualcosa che la gente possa guardare e dire ‘Voglio acquistare questo gioco!’. Per questo, vogliamo assicurarci che la qualità sia ottima. Vorrei mostrare qualcosa al Tokyo Game Show, ma non sono sicuro di riuscire a soddisfare questo impegno. Non voglio diffondere briciole e tenere gli utenti sulle spine, voglio mostrar loro qualcosa di consistente quando sarà pronto.“.

Il Tokyo Game Show è previsto dal 30 settembre al 3 ottobre e se Yoshida non pensa di poter rispettare l’impegno di un trailer per quelle date, significa che almeno in estate non vedremo assolutamente nulla e che nemmeno all’E3 potevamo aspettarci un nuovo video, nonostante le conferme di alcuni leaker.

Detto questo, il dettaglio del doppiaggio inglese completato può essere un importante indicatore per una possibile data d’uscita. A questo punto, una release nel corso del 2022 non sembra un’ipotesi sbagliata.

Fonte: Reddit

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi