Ludacris ha ammesso di non essere dispiaciuto all’idea che il franchise Fast & Furious si concluderà con gli ultimi due film.

Mentre i fan attendono con ansia l’arrivo al cinema di Fast And Furious 9, la cui uscita è slittata al 2021, la star Ludacris ammette di non essere affatto triste per la fine del franchise, che si concluderà tra due capitoli.

Fast & Furious 7: Tyrese Gibson con Ludacris in una scena

Fast & Furious 7: Tyrese Gibson con Ludacris in una scena

Nel corso di un’intervista a Dealine, Ludacris Bridges, interprete del meccanico di Miami Tej Parker fin dal 2 Fast 2 Furious, del 2003, ha confessato:

“L’hanno appena annunciato, finiremo con i capitoli 10 e 11. Io personalmente, pensavo che avremmo finito con il ​​10, ma non sono per niente triste per questo. Sono arrivato in 2 Fast 2 Furious, non avevo idea che mi avrebbero richiamato per Fast & Furious 5] 5. Ho recitato nel 5, 6, 7, 8, 9. E ora mi dicono che sarò in altri due film? Sono felicissimo!”

Fast & Furious 9 – The Fast Saga si aprirà con Dom Toretto (Vin Diesel) che ora conduce una vita tranquilla lontano dal caos con Letty e suo figlio, il piccolo Brian. Ovviamente, il pericolo è sempre in agguato appena oltre l’orizzonte e la pace sarà di breve durata. Questa volta, una minaccia costringerà Dom ad affrontare il suo passato se vuole salvare coloro che ama. La sua famiglia si riunirà per fermare un complotto sconvolgente messo in piedi dal più abile pilota e killer mai incontrato: un uomo che è suo fratello Jakob, interpretato da John Cena.

Fast & Furious 9 – The Fast Saga, diretto da Justin Lin, arriverà al cinema nel maggio 2021.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi