Il lancio di Far Cry 6 è in programma per il 7 ottobre di quest’anno e sarà il primo titolo della serie principale dal 2018.

Sembra che Ubisoft stia dando il massimo per questo titolo, poiché è recentemente emerso che ben 12 dei suoi studi interni stanno lavorando al gioco.

Questa notizia arriva dall’audio director di Far Cry 6, Eduardo Vaisman, che ha recentemente condiviso un elenco di tutti gli studi che lavorano al gioco in un tweet. Sebbene il progetto sia guidato da Ubisoft Toronto, ha coinvolto anche il lavoro di altri studi in Canada, nonché in Ucraina, Germania, Filippine, Cina e altri ancora.

Ubisoft ha 40 studi in tutto (per un totale di 19.000 dipendenti), il che significa che più di un quarto del suo team sta lavorando su Far Cry 6. Questo è tanto più sbalorditivo se si considera quanti altri progetti l’azienda ha intrapreso di recente, come Avatar: Frontiers Of Pandora, Rainbow Six Extraction e Mario + Rabbids Sparks Of Hope.

Durante l’Ubisoft Forward, è stato rivelato che un remaster di Far Cry 3: Blood Dragon sarà incluso nel pass stagionale di Far Cry 6. Questa espansione indipendente è stata originariamente pubblicata nel 2013 e si svolge in un mondo retro-futuristico.

Far Cry 6 sarà lanciato il 7 ottobre e arriverà su PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X/S, PC, Google Stadia e Amazon Luna.

Fonte: Thegamer.

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi