Devolver Digital è uno dei publisher più interessanti degli ultimi anni, dato che ha proposto al suo pubblico sia giochi di nicchia come Minit che blockbuster assoluti come Fall Guys. L’azienda cresce davvero a vista d’occhio, e dovrebbe quotarsi alla Borsa di Londra entro la fine di quest’anno. Nonostante le dimensioni dell’azienda, questa è comunque una sorpresa dato che Devolver si dipinge da sempre come una realtà indipendente e quasi alternativa, anche tramite i suoi show irriverenti all’E3.

Devolver ha recemente riferito di essere nel mezzo delle trattative per cercare di trovare un accordo riguardo alla valutazione, che attualmente si attesta a circa 1,4 miliardi di dollari (1 miliardo di euro circa).

Devolver è lungi dall’essere l’unica compagnia nell’industria videoludica a percorrere questa strada negli ultimi mesi.

L’aumento della domanda di software di intrattenimento nel corso della pandemia indotto dalla quarantena ha aumentato il valore di un certo numero di aziende di giochi.

Fonte: vg247

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi