Finalmente durante la serata di ieri Bandai Namco e FromSoftware hanno pubblicato il primo trailer di Elden Ring, uno dei giochi più attesi dai fan in assoluto. Ora anche il sito web ufficiale si è arricchito di moltissimi dettagli, soprattutto sulla trama e l’ambientazione.

Il gioco è ambientato in questo “Interregno” governato dalla regina Marika l’Eterna: qui, l’Anello ancestrale, sorgente dell’Albero Madre, è andato in frantumi. I discendenti di Marika, progenie di semidei, rivendicarono i frammenti dell’Anello ancestrale, conosciuti col nome di rune maggiori. La follia derivata dalla loro nuova forza diede origine a un conflitto: la Disgregazione. Una guerra che portò all’abbandono della Volontà superiore. E ora la guida della grazia scenderà sui Senzaluce, cui è stata preclusa la grazia dell’oro e sono stati esiliati dall’Interregno.

In quanto senza vita (qualcosa che il protagonista ha in comune con i personaggi di Dark Souls), seguirete il sentiero verso l’Interregno oltre il mare nebbioso per apparire dinanzi all’Anello ancestrale. Oltre a questo i giocatori potranno interagire con diversi personaggi presenti nel mondo di gioco, tutti con una storia unica alle spalle tutta da scoprire.

L’uscita di Elden Ring è prevista per il 21 gennaio 2022 su Xbox Series X/S, PS4, PS5, PC e Xbox One.

Fonte: GamingBolt

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Articolo precedenteFinal Form è il nuovo shooter co-op dei creatori di Ruiner
Blue Collar Gaming & Nerd Neutrality. Absolutegamer è un collettivo di fighissimi mediamente asociali con una certa passione per il gaming unita alla cultura nerd snobbissima tipica dei genxer. Nerd neutrality è una espressione completamente inventata che potrebbe stare a indicare il giusto equilibrio tra le anime pop e più raffinate della cultura nerd e geek come vengono percepite da chi le ha viste letteralmente nascere, oppure assolutamente niente ma suona veramente bene.

Rispondi