Tra tutti i capitoli della saga di DOOM, la terza iterazione datata 2004 è decisamente quella che ha riscosso più critiche da parte dei fan della prima ora. La deriva prettamente horror, e un ritmo decisamente meno frenetico rispetto ai capitoli classici, non hanno permesso a DOOM 3 di spiccare tra i grandi capostipiti del genere FPS. Nonostante questo, il terzo DOOM rimane comunque un gioco apprezzatissimo da molti giocatori, tanto che nel tempo è riuscito a costruirsi una sua più che solida fanbase.

Ed è proprio uno dei questi appassionati ad essere protagonista di quanto successo di recente: grazie ad un fan ora è possibile giocare a DOOM 3 in VR. Il titolo del 2004 è protagonista di un porting per Oculus Quest 1 e 2 realizzato dal modder DrBeef. Grazie a questa aggiunta, i fan di questo particolare capitolo della saga FPS, possono entrare ancora più nel vivo dei claustrofobici corridoio marziani infestati dai demoni.

Doom 3 Quest: Pre-Release Trailer from OculusQuest

Il porting creato dal fan si chiama Doom3Quest e include le oltre 12 ore di contenuti presenti nella campagna, insieme a una grafica rivista e aggiornata. Oltre a ciò, le armi sono state completamente tracciate per permettere l’interazione da parte dei giocatori. Al momento è possibile giocare solamente la campagna single-player, ma il modder ha già dichiarato di essere interessato ad implementare anche il multigiocatore in questa versione di DOOM 3 per VR.

Se questo progetto fan-made ha destato la vostra curiosità, potete ottenere molte altre informazioni e scaricare questo porting direttamente dal sito ufficiale di DOOM3Quest. Ovviamente vi raccomandiamo di possedere un Oculus Quest 1 o 2. Cosa ne pensate del lavoro portato avanti da questo ragazzo? Proverete ad immergervi nell’orrorifico mondo di DOOM 3 anche in realtà virtuale? Fatecelo sapere con un commento nella sezione qua sotto.

Se volete mettere piede nella visione moderna dell’inferno di DOOM, potete acquistare DOOM Eternal su Amazon a questo indirizzo.

[…]

Leggi di più su www.tomshw.it

Rispondi