Anche se Blizzard non ha ancora annunciato con precisione cosa dovremo aspettarci prima di Diablo II Resurrected, gli sviluppatori hanno dichiarato che il gioco otterrà per prima cosa un’alpha test single player, per poi continuare con uno stress test dedicato al multiplayer.

Inizieremo con un alpha tecnica per giocatore singolo, dopodiché avremo un secondo alpha tecnica, che è una sorta di multiplayer e stress test“, ha dichiarato in un’intervista il lead producer Chris Lena. Entrambi questi test, ovviamente, si svolgeranno prima della data di uscita di Diablo 2: Resurrected entro la fine dell’anno. “Ma“, aggiunge Lena, “è tutto quello che possiamo dire per adesso“.

Queste versioni di prova inizieranno a plasmare il futuro di Resurrected. Lena afferma che tutto il processo inizierà con le versioni alfa del gioco, e a seconda dei feedback dei giocatori poi verranno modificate alcune strutture o implementate altre feature per rendere comunque il gioco più vivace. Già da ora è possibile iscriversi all’alpha visitando il sito ufficiale.

diablo

Attualmente Diablo II Resurrected non ha ancora una data di uscita, ma la finestra di lancio è programmata per il 2021.

Fonte: PC GamesN

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi