La scorsa settimana è stata lanciata l’alpha test per Diablo 2 Resurrected. Questa versione di prova dà accesso a sole tre classi, limitando il gameplay per chi vuole provare il gioco. Tuttavia sembra che una serie di modder siano stati in grado, utilizzando vecchi trucchi, di accedere e sbloccare anche le altre classi nascoste.

I giocatori hanno subito notato che gran parte del codice di Resurrected è condiviso con l’originale del 2000. Ciò significa che non è stato un problema prendere le vecchie mod di Hero Editor e iniziare a provare le classi che Blizzard non avrebbe mai dovuto rendere pubbliche. Il subreddit di Diablo 2 è stato rapidamente popolato da video che mostravano alcune di queste classi nascoste, tra cui il Paladino, il Druido e il Necromante. Bisogna tenere presente tuttavia che siccome sono stati inseriti nell’alpha, le classi sono ancora in via di sviluppo e perciò non sono ancora complete.

Resurrected è connesso volutamente al codice sorgente del gioco originale proprio perché il titolo consentirà ai giocatori di trasferire vecchi salvataggi sulla versione nuova. Di seguito potete dare uno sguardo al video che mostra le abilità del Necromante.

Vi ricordiamo che Diablo 2 Resurrected è atteso per la fine dell’anno.

Fonte: PCGamesN

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi