Annunciato da Devolver Digital a marzo, Death’s Door è facilmente uno dei videogiochi più intriganti: parla di un corvo con una spada che miete le anime dei morti. In realtà è un lavoro di routine abbastanza noioso per la maggior parte del tempo, ma ogni tanto qualcuno ruba un’anima ed è allora che le cose si fanno interessanti.

Lo sviluppatore Acid Nerve nelle parole del designer David Fenn ha approfondito la meccanica del gioco durante il Summer Game Fest con un video di gioco che mostra “risse intense e frenetiche, in cui gli errori vengono puniti e l’abilità viene premiata. Il mondo è completamente esplorabile ed è interamente realizzato a mano. Tutti i personaggi e i nemici che incontrerete hanno anche design memorabili. Death’s Door ha un sacco di azione, ma si tratta anche di scoprire i segreti della sua ambientazione unica e svelare questa misteriosa storia“.

Mentre la narrativa sottostante è certamente insolita, la “struttura e la portata del gameplay” si avvicina di più a The Legend of Zelda, una delle “più antiche ispirazioni” dello sviluppatore, ha detto Fenn.

Death’s Door uscirà questa estate su PC, Xbox One e Xbox Series X/S. Durante l’evento di Devolver Digital probabilmente verranno annunciati nuovi dettagli a riguardo.

Fonte: GamingBolt

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi