Dopo un altro rinvio, lo sparatutto Deathloop sviluppato da Arakane Studios è ora previsto per l’uscita a settembre di quest’anno. Tuttavia, è già stata confermata la dimensione dell’installazione dello sparatutto in loop temporale, che fortunatamente è abbastanza gestibile.

La versione PlayStation 5 di Deathloop richiede quasi 17,32 GB di spazio di archiviazione. Inutile dire che queste informazioni si riferiscono solo al gioco principale. Una possibile patch al day-one o ulteriori aggiornamenti potrebbero aumentare queste dimensioni. Tuttavia, se vogliamo confrontarle con mostri sacri come ad esempio Call of Duty Warzone, le sue dimensioni sono abbastanza contenute.

La storia di Deathloop ruota attorno al protagonista Colt, che si ritrova in un ciclo temporale mortale che può essere interrotto solo se riesce ad eliminare un numero predeterminato di bersagli in 24 ore. Se fallisce in questo tentativo, il ciclo ricomincia da capo. Secondo lo sviluppatore, tuttavia, Deathloop non va confuso con una classica avventura rogue-lite, poiché sebbene gli avversari o i boss vengano ripristinati ogni giorno, una parte selezionata dei progressi di gioco può essere trasferita al tentativo successivo.

Deathloop uscirà il 14 settembre 2021 per PlayStation 5 e PC.

Fonte: Twisted Voxel

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi