Grazie alla sua assoluta eccentricità e al gran numero di problemi tecnici che lo compongono, Deadly Premonition 2: A Blessing in Disguise (e il suo predecessore, del resto), è per definizione un gioco piuttosto di nicchia. Se siete tra coloro che hanno amato questo franchise ma non possedete un Nintendo Switch, probabilmente ci sono buone notizie per voi.

Thunderful Group – la società madre di Rising Star Games, che ha pubblicato Deadly Premonition 2 in occidente – ha recentemente pubblicato il suo report annuale e, cosa abbastanza interessante, tra i giochi che hanno elencato per il loro programma di lancio nel 2021, c’è una versione Steam di Deadly Premonition 2. Non viene menzionata alcuna data di uscita specifica e una versione PC del gioco non è stata ancora ufficialmente annunciata, quindi se fosse vero questa sarebbe senza dubbio una sorpresa. In ogni caso, a meno che non si tratti di un errore, dovrebbe arrivare presto un annuncio ufficiale.

Indipendentemente da ciò, il gioco in arrivo su Steam è una buona notizia dopo che il gioco originale ha raggiunto lo status di titolo di culto come esclusiva Xbox 360. Il primo Deadly Premonition è stato in seguito portato su PS3 attraverso l’edizione Director’s Cut e successivamente pubblicato sia su PC che su Nintendo Switch. Secondo quanto riportato dall’elenco, il porting sarà sviluppato da ToyBox.

deadly

Attualmente, Deadly Premonition 2: A Blessing in Disguise è disponibile esclusivamente su Nintendo Switch e nessun annuncio su una versione PC è ancora stato fatto. Pertanto, prendete questa notizia come semplice rumor: non ci resta che attendere l’ufficialità se mai arriverà.

Fonte: Twisted Voxel

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi