Home News Da Gotham Knights a Vampire The Masquerade Bloodlines 2, tutti i giochi...

Da Gotham Knights a Vampire The Masquerade Bloodlines 2, tutti i giochi rinviati nel 2021

La pandemia da COVID-19 ha causato diversi intoppi per chi lavora in grandi aziende e uffici, costretti a far lavorare il proprio personale a distanza, se non direttamente da casa.

Questo vale anche per gli sviluppatori di videogiochi, i quali hanno dovuto realizzare le proprie opere nei computer di casa propria, in molti casi privi dell’equipaggiamento necessario per operare decentemente o in sincronia con il resto del team.

Le conseguenze di questa situazione sono state immediate: nel 2020 abbiamo visto molti titoli AAA rimandati all’anno successivo, in quanto non potevano essere pronti per tempo.

Chi sperava che nel 2021 tali problemi fossero stati risolti, si è ritrovato immediatamente davanti ad una dura realtà: anche nel 2021, con il virus tutt’ora in circolazione, numerosi giochi tripla A hanno subito dei rinvii, già nei primi mesi dell’anno.

Quali sono i titoli che, da gennaio a marzo, hanno dovuto modificare la propria data d’uscita? Tanti, decisamente tanti. Ve ne riportiamo alcuni.

Anche se la data d’uscita è ormai prossima, Outriders, titolo di People Can Fly, doveva uscire originalmente per la fine del 2020. Verso la fine di gennaio, invece, gli sviluppatori annunciarono un ulteriore rinvio al 1 aprile, ma decisero di premiare l’attesa dei fan con una demo giocabile pubblicata il 25 dello stesso mese. Al momento non sono previsti ulteriori rinvii quindi, salvo complicazioni, potremmo mettere le mani sul looter shooter sci-fi fra poco più di due settimane.

Altro rinvio degno di nota è The Returnal di Housemarque, previsto inizialmente per il 19 marzo, ma rimandato improvvisamente di un mese e ora atteso per il 30 aprile.

Su PC, abbiamo invece New World, l’MMORPG di Amazon, il quale doveva uscire nel corso della primavera ma, in seguito alla cancellazione di numerosi altri progetti Amazon Studios, gli sviluppatori hanno deciso di non correre rischi e rimandare il tutto al prossimo agosto.

Fra i rinvii annunciati di recente abbiamo Gotham Knights, previsto entro l’anno, ma rimandato senza una data precisa al 2022. A lui si aggiungono l’espansione di Destiny 2, The Witch Queen, Gran Turismo 7, Hogwarts Legacy e The Lord of the Rings: Gollum: tutti giochi che non vedranno la luce nel 2021.

Destino ben più incerto e meno ottimista per Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo Remake e per Vampire The Masquerade Bloodlines 2: in questi primi mesi del 2021, entrambi i titoli, originalmente previsti nel corso dell’anno, sono stati rimandati a data da destinarsi.

Il primo, a causa delle numerose reazioni negative ricevute al reveal, un po’ come accaduto con Halo Infinite (il quale, secondo alcuni insider, è a rischio di un nuovo rinvio), mentre il secondo è talmente invischiato nel development hell da aver recentemente cambiato l’intero team di sviluppo.

Questi sono i titoli che, per un motivo o per l’altro, hanno subito dei rinvii nel 2021. L’anno è appena iniziato e la pandemia da coronavirus è ancora diffusa: che anche l’anno in corso possa diventare teatro di release mancate? Quali possono essere i giochi AAA a rischio?

Fonte: DigitalTrends

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Nessun commento

Rispondi