Cyberpunk 2077, atteso per il 10 dicembre 2020, sarà contraddistinto da una longevità davvero ampia. A confermarlo è il salvataggio del Lead QA di CD Projekt RED, Łukasz Babiel, che può vantare ben 175 ore all’interno della futuristica Night City. Vista la classica durata dei titoli della casa polacca, come The Witcher III: Wild Hunt, non sorprende che il nuovo titolo sia dotato di una mole di contenuti così vasta.

Ciò che sorprende è la risposta del Lead QA ad un utente che ha chiesto se avesse finito il titolo, oppure se lo stesse completando:”Non proprio. Questa è solo una delle mie continue giocate a ritmo lento alla difficoltà più difficile, in cui gioco in un modo più furtivo del solito, mi piace lootare tutto, uso tutte le funzionalità che il gioco ha da offrire, mi prendo il mio tempo“, ha concluso.

Una delle curiosità che è possibile notare dal tweet sottostante, è l’indicazione del Life Path (ovvero del background di vita del nostro protagonista) scelto, in modo da distinguere ogni salvataggio. Sicuramente un’ottima indicazione per tutti gli utenti che giocheranno in parallelo la propria avventura.

Il nuovo titolo di CD Projekt RED, salvo notifiche inattese, è finalmente pronto per debuttare dopo 8 anni di sviluppo. Correva l’anno 2012 quando la casa polacca svelò al mondo la sua nuova IP basata sul gioco di ruolo Cyberpunk 2020. Da allora il vuoto fino al 2018, quando finalmente fu svelato il gameplay del titolo. Durante il recente episodio 5 del Night City Wire, è stato pubblicato un nuovo video di gameplay interamente in italiano; vi consigliamo di recuperarlo cliccando qui.

Siete in attesa del nuovo titolo targato CD Projekt RED, oppure lo recupererete su console next-gen? Fatecelo sapere nei commenti!

Su Amazon Italia Cyberpunk 2077 è disponibile per la prenotazione con diversi contenuti esclusivi. Inoltre, qualora voleste recuperarlo, The Witcher III: Wild Hunt GOTY è disponibile a un prezzo sbalorditivo!



[…]Leggi di più su www.tomshw.it

Rispondi