Anche se le macchine a guida autonoma nell’universo di Cyberpunk 2077 esistono, Elon Musk ha criticato il modo in cui sono state rappresentate e lo ha fatto in risposta al tweet di CD Projekt RED dedicato alla patch 1.2 che dovrebbe arrivare nella seconda metà di questo mese.

Ad esempio, i taxi Delamain del gioco dovrebbero essere a guida autonoma, ma V non appena entra in uno dei veicoli deve prendere in mano il volante. Considerando che i veicoli in Cyberpunk 2077 hanno qualche problema con il traffico a causa anche dei parcheggi che creano code infinite, è forse meglio che l’IA del gioco non possa controllare un veicolo mentre V si trova al suo interno.

Per quanto riguarda l’altra critica di Musk, in realtà non è chiaro se le auto in Cyberpunk 2077 siano alimentate ad elettricità o combustibili liquidi, visto che nel gioco non viene chiarito in nessun modo. Secondo quanto scritto nel tweet dall’imprenditore, nel 2077 tutti i veicoli dovrebbero essere alimentati solamente con elettricità.

Ad ogni modo, se tutto va come programmato da CD Projekt RED, prossimamente i giocatori dovrebbero riuscire a mettere le mani sulla seconda grande patch che correggerà i bug e i problemi presenti nel gioco.

Fonte: Gamespot

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi