Nei giorni scorsi ha fatto molto parlare di sé il rinvio annunciato da Crytek per il suo Crysis Remastered: dopo che le immagini leak avevano generato qualche polemica, infatti (ma non sappiamo se le due cose siano ufficialmente collegate), la compagnia aveva annunciato una procrastinazione sia della pubblicazione del trailer, sia dell’uscita del gioco. Tutto questo, tuttavia, non è valido per il debutto su Nintendo Switch.

Crysis Remastered non rinviato su Switch: arriva questo mese

Con un cinguettio pubblicato oggi su Twitter, infatti, Crytek ha confermato che il gioco arriverà il 23 luglio prossimo sulla console ibrida di casa Nintendo. Al di là di qualsiasi valutazione su resa e contenuti, è anche vero che in questo caso il rinvio era più complicato dal punto di vista logistico, considerando che i pre-ordini erano già in corso e la cosa era stata sottolineata dagli stessi autori al momento dell’annuncio dello slittamento – inizialmente previsto per tutte le console.

«Fan di Crysis» leggiamo nel nuovo tweet di annuncio, «potreste aver visto i nostri recenti aggiornamenti sull’uscita di Crysis Remastered, e abbiamo delle novità positive per voi: possiamo confermarvi che Crysis arriverà comunque su Nintendo Switch il 23 luglio.»

Il pre-order su Nintendo eShop lanciato nei giorni scorsi ci aveva già svelato che il gioco sarà venduto a 29,99 euro e ci aveva dato dettagli sulle sue dimensioni, pari a 6,3 GB. Attendiamo ora dettagli sulla release sulle altre piattaforme.

Fonte: Crytek

Se volete portare a casa Nintendo Switch, potete farlo approfittando di uno sconto sulla versione Lite.



[…]Leggi di più su www.spaziogames.it

Rispondi