Cruel Intentions è decisamente famoso per aver sdoganato un celebre bacio omosessuale tra Sarah Michelle Gellar e Selma Blair. Adesso, le due attrici hanno aggiornato la scena al 2020

Nel 1999, Cruel Intentions si è affermato per aver sdoganato un bacio omosessuale tra i personaggi interpretati da Sarah Michelle Gellar e Selma Blair. Nel corso degli anni, le due attrici non hanno mai perso occasione per ricreare quella scena e per ironizzarci sopra. Ovviamente, il 2020 non poteva esimersi dalla rilettura del celebre bacio aggiornato, però, alla particolare epoca che stiamo vivendo.

Cruel Intentions è davvero un cult degli anni Novanta e la fama del film è stata ulteriormente alimentata dal celebre bacio omosessuale tra Sarah Michelle Gellar e Selma Blair. Come riportato da BuzzFeed, nel 2000, le due attrici hanno ricevuto il premio MTV Awards al Miglior Bacio e non sono riuscite ad esimersi dal dare una dimostrazione.

Questa volta, Sarah Michelle Gellar e Selma Blair hanno ricevuto un premio speciale durante la cerimonia di MTV Movie & TV Awards. Alle due attrici, infatti, è stato assegnato il GOAT: Legendary Lip Lock Award. Però, la premiazione e, soprattutto, i festeggiamenti sul palco hanno dovuto rispettare le severe linee guida che stanno caratterizzando un’annata particolare come quella che stiamo attraversando. Dal momento che il 2020 è stato segnato dall’emergenza provocata dalla pandemia da COVID-19, Gellar e Blair hanno deciso di limonare attraverso un divisore in plexiglass.

Eh sì, il 2020 è stato un anno decisamente complesso. Poco prima della premiazione, Sarah Michelle Gellar e Selma Blair hanno postato due foto sui loro account Instagram. La Gellar ha chiesto ai suoi followers chi guardasse la cerimonia di premiazione prevista per la serata.

Selma Blair, invece, si è lasciata andare ad un post decisamente più logorroico. L’attrice, infatti, ha dichiarato: “Pronte per l’MTV GOAT Awards! Ripenso a quanto accaduto venti anni fa! Un bacio tra due giovani attrici sullo schermo e in un film mainstream di fine anni Novanta! Wow, è stato davvero così tenero e bello. Ciò che mi rende felice è che una scena del genere, nel 2020, non è più scioccante per chi guarda un film. (…) Spero che possiamo tornare tutti quanti a baciarci molto presto! Questo bacio è stato davvero un motivo d’orgoglio per me!”.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi