Il ‘piccolo’ Aristide, uno dei personaggi principali di Cornetti alla crema, interpretato da Filippo Evangelisti è recentemente tornato alla ribalta grazie ai social e ad un’intervista: ecco che fine ha fatto.

Uno dei personaggi principali di Cornetti alla crema è il figlio di Lino Banfi nel film, il “piccolo” Aristide. Nel corso degli anni abbiamo perso le tracce di molti attori bambini delle commedie degli anni Ottanta ma fortunatamente questo non è accaduto con il giovane attore italiano.

Filippo Evangelisti

Lino Banfi ed Edwige Fenech in Cornetti alla crema

Lino Banfi ed Edwige Fenech in Cornetti alla crema

Il vero nome dell’attore che interpreta Aristide è Filippo Evangelisti, sempre negli anni ottanta, all’età di dodici anni, comparve anche in Ricchi, ricchissimi… praticamente in mutande. Fu questa pellicola a sancire la fine della sua carriera.

Il giovane Evangelisti scomparve dal mondo del cinema per molti anni per tornare soltanto recentemente grazie ai social e ad un’intervista fatta in Tv da Carlo Conti durante una puntata de “I Migliori Anni” di qualche anno fa. Grazie a queste sue recenti apparizioni adesso sappiamo che fine ha fatto l’attore italiano.

Evangelisti lavora come operatore ecologico a Roma presso l’AMA (Azienda Municipale Ambiente), almeno secondo quanto dichiarato da un’intervista con la testa giornalistica “Noideglianni8090”. Il bambino del film non c’è più: adesso Filippo è un uomo timido e probabilmente imbarazzato dall’essere tornato davanti alle telecamere dopo quasi quattro decenni.

Durante l’intervista l’interprete di Aristide ha dichiarato: “Ho un bel ricordo di Cornetti alla crema e di quel periodo in generale. La gente ancora mi riconosce per strada, su Facebook c’è perfino una pagina dedicata al mio personaggio.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi