In attesa di scoprire quando verrà realizzato il sequel di Chiamami col tuo nome, Luca Guadagnino ha anticipato una scena che riguarderà il personaggio di Elio.

Luca Guadagnino ha anticipato una scena che verrà inserita nel sequel di Chiamami col tuo nome e che riguarderà il personaggio di Elio Perlman, interpretato da Timothée Chalamet. Il film si baserà su Cercami, secondo romanzo scritto da André Aciman che racconta la storia tra Elio e Oliver a distanza di alcuni anni dai fatti narrati nella precedente opera.

A tre anni di distanza dall’uscita di Chiamami col tuo nome, si torna sempre più spesso a parlare del film di Luca Guadagnino attraverso cui milioni di persone nel mondo si sono appassionate alla storia d’amore tra Elio e Oliver. Questo perché il regista italiano avrebbe ormai avviato i lavori che porteranno alla realizzazione di Cercami, sequel del film distribuito nelle sale nel 2017. Dopo aver scoperto che nel progetto saranno coinvolte le due star dell’opera precedente, ovvero Timothée Chalamet e Armie Hammer, Guadagnino ha anticipato anche un dettaglio che riguarderà proprio il personaggio interpretato dall’attore classe 1995, Elio Perlman.

Durante una chiacchierata con Hunter Harris durante la prima notte della versione virtuale del Vulture Festival, Guadagnino ha reso noti i titoli dei cinque film che hanno plasmato la sua visione di regista: Jeanne Dielman, 23 Commerce Quay, 1080 Bruxelles di Chantal Akerman, Samba Traoré di Idrissa Ouedraogo, Buon Natale, Mr. Lawrence di Nagisa Ōshima, L’ultimo imperatore di Bernardo Bertolucci e Encore – ancora una volta di Paul Vecchiali.

Tuttavia, quest’ultimo film di Vecchiali non solo occupa un posto nel cuore di Guadagnino ma è anche qualcosa che il regista ha intenzione di inserire direttamente nel suo prossimo film. “Se e quando aggiungeremo un nuovo capitolo a Chiamami col tuo nome“, ha detto Guadagnino, “penso che Elio Perlman guarderà, in un cinema a Parigi, questo film“. Insomma, un avvertimento per tutti i fan di Elio e Oliver che potranno prepararsi in anticipo guardando Encore – ancora una volta di Paul Vecchiali per apprezzare ancora di più la scena che verrà proposta nel sequel del film vincitore dell’Oscar per la miglior sceneggiatura non originale, assegnato a James Ivory.

Ricordiamo che Encore – ancora una volta segue la vita di Louis, un uomo che vive con la moglie Sybèle e la figlia Anne-Marie, con la quale ha un rapporto speciale. Louis comincia tuttavia a stancarsi della sua vita apparentemente banale e inizia a cercare la felicità altrove, scoprendo la sua attraziona per gli uomini. Incontra quindi Yvan, un personaggio misterioso e affascinante, con cui comunque non instaura una relazione sessuale. È attraverso Yvan però che Louis incontra Frantz, una star del cinema omosessuale. Il loro amore darà inizio ad una serie di eventi che cambieranno le loro vite per sempre.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi