Il Call of Duty di quest’anno, che dovrebbe chiamarsi Call of Duty WW2 Vanguard, potrebbe essere gravemente ostacolato dalle console last-gen.

Activision deve ancora annunciare ufficialmente il prossimo titolo della serie Call of Duty, ma come negli anni precedenti, il publisher ha già confermato che ha in programma di lanciare un nuovo capitolo entro la fine di quest’anno.

Il titolo, che si dice sia diretto da Sledgehammer Games, dovrebbe arrivare su PC e console di nuova generazione, oltre che su PlayStation 4 e Xbox One.

Il noto insider di Call of Duty Tom Henderson ha parlato proprio di Vanguard e del suo lancio su console di nuova e vecchia generazione, spiegando che, secondo lui, le versioni PS4 e Xbox One freneranno quelle per PS5 e Xbox Series X/S.

[Call of Duty] WW2 Vanguard sarà frenato dalle console della precedente generazione“, ha twittato l’insider. “E da quanto ne so stanno pianificando un lancio per la precedente generazione sia per Vanguard che per il prossimo titolo di IW.”

In un tweet successivo, Henderson ha affermato di credere che il nuovo Call of Duty dovrebbe essere esclusiva per le console di nuova generazione.

L’ultima uscita di Call of Duty è Call of Duty: Black Ops Cold War dello scorso anno. Lo shooter ha venduto molto bene sin dalla sua uscita.

Fonte: Wccftech.

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi