Call of Duty Warzone è l’ultimo dei tanti battle royale che stanno spopolando negli ultimi anni. Il gioco free-to-play targato Infinity Ward ha però riscontrato un successo incredibile rivaleggiando tranquillamente con l’ormai noto ed in vetta alla classifica Fortnite. Il team di sviluppo sta costantemente aggiornando il proprio titolo proponendo diverse migliorie e modalità che stanno spopolando e rendendo felice l’utenza. Nonostante tutte queste migliorie, gli sviluppatori hanno avuto diversi problemi con alcuni vecchi aggiornamenti ricchi di bug di ogni tipo e problemi tecnici in generale, risolti sempre con ulteriori update che hanno testimoniato ancora una volta quanto Activision tenga ai propri giocatori.

Call of Duty Warzone insomma ha difetti e pregi, uno di questi è sicuramente il cross play, gradita aggiunta che ha permesso di poter giocare (specialmente durante il periodo di lockdown) con amici che possedevano altre console o PC. Nell’ultimo periodo però alcuni giocatori si sono lamentati del funzionamento di questa feature, il quale, a detta di loro, avrebbe dei grossi problemi, su tutti l’impossibilità di essere liberamente attivato o disattivato da Xbox One. Per ora il problema è stato riscontrato solo sulla console di casa Microsoft ma è possibile che in futuro possa accadere anche per tutti i possessori di PS4. Tale problema non sarebbe così grosso se non fosse per il fatto che Call of Duty Warzone su PC si sta letteralmente riempendo di cheater di ogni tipo, nonostante in questi mesi ci sia stata una lotta contro questi “giocatori”.

Guida alle armi migliori di COD Warzone

I giocatori da Xbox dovrebbero poter scegliere di disattivare il crossplay su Call of Duty: Warzone, perché diamine non è possibile? Non mi darebbe fastidio un crossplay console-console, ma da PlayStation è tutto più semplice, dato che possono disattivarlo. Da noi quando arriverà questa opzione?” ha dichiarato recentemente Zrappzxx su Reddit. Siamo certi che il team di sviluppo stia pensando di aggiungere questa feature anche per tutti i giocatori di Xbox One, questi hanno inoltre consigliato ad Activision di basarsi sul sistema di input, come avviene su Fortnite. Insomma la battaglia anti cheater di Call of Duty Warzone non è ancora finita, auguriamo di conseguenza che possa terminare al più presto con una vittoria da parte del team di sviluppo e che riescano inoltre a trovare una soluzione per i giocatori Microsoft.

Cosa ne pensate di questa notizia? Avete riscontrato questo problema? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto nella sezione dedicata. Come sempre vi invitiamo a rimanere sintonizzati per tutte le novità riguardanti Call of Duty Warzone e tutti gli aggiornamenti futuri.

A questo indirizzo Amazon potete acquistare Call of Duty Modern Warfare.

[…]Leggi di più su www.tomshw.it

Rispondi